Condividi

PERSONALITA’ E RAFFINATEZZA TECNICA

Armin Strom delizierà il palato degli astanti di Baselworld 2013 (clicca qui per vedere tutte le altre anteprime) con un tourbillon squelette dallo stile molto inusuale: il Tourbillon Water.

La casa manufatturiera svizzera fa parte di quei marchi di orologi esclusivi che sviluppano e producono un calibro con tourbillon in-house.

E’ equipaggiato con il calibro ATC 11 di manifatturameccanico a carica manuale (184 componenti, 24 rubini, 18.000 alternanze l’ora, funzioni di ore, minuti, secondi, tourbillon, doppio bariletto, bilanciere con viti e spirale Breguet, leva della ruota in oro bianco 18kt e 10 giorni di riserva di carica).

La cassa rotonda in acciaio inox misura 43,40 mm di diametro.

Attraverso il quadrante bianco e, in parte squellette, è visibile il meccanismo di avvolgimento guidato dai 2 bariletti che riportano incisa la firma del marchio svizzero. Curiosamente, l’applicazione di una piccola placchetta con l’incisione “Armin” sul lato destro produce il decentramento del quadrante principale, con una resa estetica davvero inusuale. Difficile, peraltro, non rimanere incantati dalla danza della gabbia del tourbillon, anch’esso sistemato in una posizione desueta, alle ore 9 (contro le ore 6 della maggior parte degli orologi con tourbillon).

L’Armin Strom Tourbillon Water, dotato di doppio vetro zaffiro antiriflesso, lato quadrante e lato fondello, è impermeabile fino a -50 m.

Questo tourbillon è dotato di un cinturino in pelle di alligatore Hornback colore blu con fibbia déployante in acciaio oltre a un cinturino supplementare in gomma blu scuro .