Condividi

PUNTI DI VISTA. L’AUDI R8 ARRIVERA’ ANCHE CON DUE VERSIONI AGLI ANTIPODI: L’R8 e-TRON CON MOTORE ELETTRICO (230 CV, 460 NM, 0-100 IN 3″9, 210 O 250 KM/H, 430 KM DI AUTONOMIA) E LA R8 LMS PER LE GARE GT3 (1.220 KG, V10, 585 CV).

Contestualmente alla presentazione dell’R8 V10 e V10 Plus, Audi fa due annunci molto importanti per la gamma R8. Sono, infatti, in corso di preparazione la seconda generazione della R8 e-Tron a propulsione elettrica e la versione da corsa LMS per le gare GT3. Entrambe, dichiara il costruttore, sono state significativamente migliorate dal punto di vista della potenza e, soprattutto, delle prestazioni.

e-TRON 2.0

L’R8 completamente elettrica non è mai entrata in produzione (al contrario della Mercedes SLS AMG Electric Drive, in listino a ben 428.500 euro) ma Audi crede nel progetto e ne introduce un’evoluzione con molte novità.

L’R8 e-Tron è basata sulla monoscocca ASF del modello di serie ma prevede alcune parti strutturali in fibra di carbonio. Le batterie al litio (prodotte in Casa) del motore elettrico sono disposte a “T” lungo il tunnel centrale e nella parte dietro i sedili. Grazie al sistema di ricarica di bordo, Combined Charging System (CCS), possono essere ricaricate in meno di 2 ore.

Il motore elettrico sviluppa una potenza massima doppia rispetto al modello precedente: 230 Cv, con 460 Nm di coppia massima. Copre lo 0-100 in 3″9 e raggiunge una velocità massima autolimitata a 210 o 250 km/h.

Anche l’autonomia di marcia è raddoppiata: da 215 a 430 chilometri grazie alla capacità delle batterie ai sistemi di gestione della carica (Intelligent energy management e frenata elettromeccanica).

AUDI R8 LMS PER LA CLASSE GT3

La vettura da corsa condivide con quella stradale il 50% della componentistica. La scocca ASF è stata rinforzata e dotata di gabbia rollbar di sicurezza. Il motore, il V10 di serie, è stato aggiornato con poche modifiche per complessivi 585 Cv.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.