Condividi

Il Firmamentum presentato dalla piccola manifattura Heritage Watch è un eccezionale strumento di misurazione e di navigazione. Indica, infatti, non solo la rotazione della Terra attorno al suo asse attraverso la classica misurazione del tempo  ma anche il movimento del sole, dei pianeti e delle stelle

Sviluppato da Karsten Fraessdorf unisce, in due contatori (alle ore 10 e alle ore 3), la misurazione del tempo angolare (per il quale si usa l’unità in gradi al posto della classica unità di tempo in ore, minuti e secondi) basato sul tempo solare e sul tempo siderale (basato sulle stelle). Grazie a un sistema di ingranaggi a velocità variabile, il Firmamentum può passare dalla visualizzazione di un tempo o dell’altro semplicemente con la pressione del pulsante alle ore 2 sulla carrure.

Il pulsante a ore 4, invece, funziona come uno stop-watch permettendo quindi di sincronizzare il tempo visualizzato sull’orologio con un determinato segnale orario.

Il Firmamentum presenta anche un indicatore della riserva di carica, pari a 56 ore.

La cassa in acciaio, da 44 mm di diametro, ospita il calibro 870, meccanico a carica manuale, composto da 483 componenti e dotato di tre brevetti.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.