Condividi

Creato nel 2003 da Henri d’Origny, il nuovo Hermes Dressage mantiene le sue proporzioni ma viene aggiornato con una nuova veste estetica.

La cassa conserva le sue dimensioni (40,5 x 38,4 mm di diametro, in acciaio o in oro rosa) ma il quadrante, disponibile in colore nero o argenté opalino, è caratterizzato da una maggiore ampiezza che mette in risalto la sua rotondità nonché le lancette dauphine traforate.

La forma tonneau bisellata esalta il suo profilo armonioso e il carattere singolare. E’ equipaggiato con il calibro di manifattura H1837 (193 componenti, 50 ore di riserva di marcia). Alle ore 6, a scelta, è possibile optare per la versione con piccoli secondi o il calendario.

Infine, nel pieno rispetto della tradizione di selleria della Maison, grande attenzione è riservata alla pelle dei cinturini (alligatore avana o nero), confezionati direttamente nei laboratori Hermes. Altrimenti si può optare per un bracciale in acciaio.

Il nuovo Dressage è proposto in edizione limitata a 175 esemplari per la versione in oro rosa e nero, un omaggio ai 175 anni della Maison Hermès.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.