Condividi

CHI SI LODA SI IMBRODA! MCLAREN HA AVUTO UN BILANCIO 2013 “AL BACIO” MA IL BELLO (IN TERMINI DI REDDITIVITA’) DEVE ANCORA ARRIVARE. LA PRODUZIONE ARRIVERA’, SECONDO I PIANI, A 4.000 UNITA’ L’ANNO NEL 2015. ATTUALMENTE IL PORTAFOGLIO ORDINI DELLA 650S CONTA GIA’ 1.000 ESEMPLARI. CONFERMATE LA P13 E LA VERSIONE DA CIRCUITO DELLA P1, DESCRITTA COME LA “PIU’ POTENTE ED ESCLUSIVA MCLAREN MAI PRODOTTA”. SUL PRIMO PUNTO SIAMO D’ACCORDO MA SUL SECONDO, MCLAREN DIMENTICA I SOLI 3 ESEMPLARI DELLA F1 GT “CODA LUNGA” STRADALE DI FINE ANNI 90.

McLaren comunica i suoi dati di bilancio 2013 e la situazione appare positiva: fatturato salito a 285 milioni di Sterline (contro i 266 del 2012), utile di esercizio di 12,4 milioni, utile ante-imposte a 4,5 milioni, investimenti complessivi a 70,6 milioni di sterline (contro 68,1 nel 2012). Con questi risultati, McLaren si aspetta, per il 2014, un ulteriore aumento del fatturato e dell’utile. La McLaren 650S va a gonfie vele: McLaren annuncia di avere un portafoglio di oltre 1.000 ordini da evadere. L’anno scorso, complessivamente, sono stati consegnati 1.359 esemplari della MP4-12C e 36 esemplari di McLaren P1™. Si è anche ampliata la rete di vendita: con l’apertura di 13 nuovi showroom l’organizzazione comprende, attualmente, 50 dealer ufficiali distribuiti in oltre 28 mercati. Gli obbiettivi sono ambiziosi: 20 nuovi concessionari nel 2014, oltre 100 punti vendita entro il 2018.

CONFERMATA LA P13

McLaren punta a una produzione annuale, nel 2015, di 4.000 vetture l’anno a pieno regime. Lo strumento principale sarà il nuovo modello, attualmente denominato McLaren P13, che andrà a posizionarsi sotto la 650S. Le sue caratteristiche saranno quelle classiche della gamma McLaren: telaio in fibra di carbonio, 2 posti secchi, motore posteriore-centrale, differenti combinazioni di carrozzeria.

CONFERMATA LA P1 DA CORSA

A ognuno (e solo a loro) dei 375 acquirenti di una McLaren P1 sarà offerta la possibilità di acquistare un modello speciale sviluppato esclusivamente per la pista, la più potente ed esclusiva mai prodotta da McLaren.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.