Condividi

UN LAMPO SULLA SARTHE. PRESENTATA ALLA SEDE NISSAN NISMO DI YOKOHAMA LA VERSIONE DEFINITIVA DELLA NISSAN ZEOD – RC. IL PROTOTIPO A PROPULSIONE IBRIDA O TOTALMENTE ELETTRICA, SVILUPPATO A TEMPO DI RECORD, PARTECIPERA’ ALLA 24 ORE DI LE MANS 2014 E SERVIRA’ COME VETTURA LABORATORIO PER IL PROGRAMMA NISSAN LMP1.

La Nissan ZEOD RC (Zero Emissions On Demand) Il prototipo elettrico da corsa prodotto dal braccio armato del Gruppo, Nismo, è stata oggi presentata ufficialmente alla sede Nismo di Yokohama, alla presenza di Shoichi Miyatani, Presidente di Nismo, Darren Cox, Nissan Global Motorsport Director e Ben Bowlby Director of Nissan Motorsport Innovation.

Ideata, sviluppata e costruita a tempo di record (33 settimane per l’esattezza, da quando, lo scorso febbraio l’Amministratore Delegato di Nissan Carlos Ghosn aveva annunciato che Nissan sarebbe tornata alla 24 Ore di Le Mans), la vettura da corsa a propulsione elettrica è stata invitata dal Automobile Club de l’Ouest (organizzatore della 24 Ore di Le Mans) a occupare il “garage 56” alla storica 24 ore francese, riservato ai veicoli equipaggiati con tecnologie particolarmente innovative.

La Zeod-RC sarà la prima automobile nella storia della 24 Ore di Le Mans che viaggia esclusivamente con alimentazione elettrica lungo tutti gli 8,5 chilometri del percorso. E’ equipaggiata con il pacco batterie al litio della Nissan Leaf e dispone di sistema di frenata rigenerativa. Può superare abbondantemente 300 km/h sul rettilineo Mulsanne, naturalmente nel pieno silenzio.

Il pilota potrà gestire la propulsione: infatti la Zeod-RC dispone, oltre al motore elettrico, di un piccolo motore turbo a benzina.

Questo prototipo è la prima vettura laboratorio che effettuerà test rigorosi e, soprattutto “in tempo reale” in gara, in vista del ritorno di Nissan nella massima categoria sportiva, la LMP1 (l’ultima vettura della classe regina è stata la R390 GT1 degli Anni 90).

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.