Condividi

E ARRIVO’ ANCHE IL TEMPO PER IL SERPENTE: PORTA FORTUNA E TIENE LONTANO LE SVENTURE. ALMENO COSI’ DICONO I CINESI.

La cultura orientale con la sua tradizione millenaria ispira ancora il marchio Perrelet.

Nasce così quest’edizione speciale di Perrelet Turbine che, realizzata in una tiratura limitata di 99 pezzi numerati, è un invito a celebrare l’anno cinese del serpente, chiamato anche “piccolo drago”, uno dei 12 animali dello zodiaco cinese.

L’orologio monta l’esclusivo calibro di manifattura con doppio rotore P-331.

Meccanico a carica automatica, questo segnatempo mostra una massa aperta e decorata Perrelet.

La cassa total black di 44 mm di diametro è realizzata in acciaio inox con trattamento DLC.

Il quadrante, protetto da cristallo di vetro di zaffiro antiriflesso ambo i lati, mostra oltre a cifre arabe e indici luminescenti, una turbina a 12 pale in titanio nero che, ruotando rapidamente, espone allo sguardo la bellezza del serpente sotto raffigurato.

Il sottoquadrante di questo affascinante segnatempo è infatti la tela sulla quale i maestri artigiani di Perrelet hanno dato vita a un’opera unica e originale che rende omaggio al serpente tanto temuto quanto adorato.

Su un fondo neutro di madreperla bianca naturale, il rettile è riprodotto a mano e realizzato in madreperla nera della Polinesia che ne definisce profilo e dettagli della pelle.

Grazie a un rubino incastonato di  0,025 kt, l’occhio pare emanare luce quasi a sembrar vero.

Garantito impermeabile fino a -50m, vanta un prezioso cinturino in pelle di alligatore colore nero con fibbia pieghevole in acciaio con trattamento DLC.