Condividi

PERCHE’ BISOGNA RICORDARE. RJ-ROMAIN JEROME HA CREATO, IN COLLABORAZIONE CON L’EAST SIDE GALLERY (CHE HA RADUNATO 118 ARTISTI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO PER DIPINGERE IL LATO EST DEL MURO), UN OROLOGIO CELEBRATIVO IN OMAGGIO AI 25 ANNI DALLA CADUTA DEL MURO DI BERLINO.

Il RJ-Romain Jerome Berlin-DNA, realizzato in un’edizione limitata e numerata di 25 esemplari, intende ricordare e celebrare i 25 anni dalla caduta della Cortina di Ferro.

Come tutte le opere d’arte potrà piacere o meno ma, la cosa che è certa, è che porta con sé un pezzo di storia contemporanea. Infatti, nel cuore del quadrante sono stati inseriti dei frammenti del Muro.

In una cassa in acciaio PDV nero, dal generoso diametro di 46 mm e con lunetta in ceramica, è montato il calibro RJ001-A, movimento meccanico a carica automatica con una riserva di carica di 42 ore.

La particolarità di questo solotempo resta il quadrante sul quale è possibile osservare una mappa di parte della città di Berlino con strade ed edifici in 3D.

Il display è stato lavorato con Superluminova in modo da illuminare strade e case anche al buio; il Muro è riconoscibile dal tratto colorato in rosso mentre il fiume Sprea è naturalmente di colore azzurro.

Il fondello pieno riproduce un famoso scatto conosciuto come “The Fraternal Kiss”. Quest’opera dipinta dell’artista russo Dmitri Vrubel raffigura il bacio (previsto dalla tradizione russa) avvenuto nel 1979 tra il leader sovietico Leonid Breznev e il Presidente della Germania orientale Erich Honnecker dopo il discorso di Breznev in occasione del 30esimo anniversario della nascita della DDR (Repubblica Democratica Tedesca).

Ciascuno dei 25 orologi, impermeabili fino a -30 metri, è abbinato a un cinturino in pelle di coccodrillo Hornback di colore nero.

Parte dei proventi della vendita serviranno a preservare lo storico Muro dal deterioramento dovuto all’inquinamento e, soprattutto, causato dagli atti vandalici.

Prezzo: 12.950 euro.