Condividi

ORGOGLIO BRITANNICO. ERA IL 2001 QUANDO L’OROLOGIAIO INGLESE ROGER W.SMITH, CONSIDERATO IL “DELFINO” DI MR. GEORGE DANIELS (SUO LO SCAPPAMENTO CO-ASSIALE ATTUALMENTE IN USO DA OMEGA), PRESENTO’ LA SUA PRIMA CREATURA, LA SERIE 1. QUESTO MESE,  14 ANNI DOPO LA PRIMA VOLTA E 80 PEZZI PRODOTTI, HA SVELATO I NUOVI PROTOTIPI DELLA SERIE 1, 2, 3 E 4.

Tutte e quattro le referenze montano un movimento meccanico a carica manuale custodito in una cassa in oro (bianco per la Serie 2, giallo per le Serie 1 e 3, rosa per la Serie 4) di 40 mm (Serie 1, 2 e 3) o 41 mm (Serie 4) di diametro.

La Serie 1 (da 134.885 euro) è un segnatempo con indicazione di ore, minuti, piccoli secondi in un contatore circolare a ore 6 mentre la Serie 2, in più rispetto alla Serie 1, presenta l’indicatore della riserva di carica visibile tra le 9 e le 10.

La Serie 3 offre le funzioni di ore, minuti, piccoli secondi alle 6 e la complicazione del datario retrogrado visibile in un indicatore ad arco a ore 12.

La Serie 4, la referenza oggettivamente più complessa e costosa (da 354.692 euro), dispone di un triplo calendario annuale con indicazione di datario “itinerante” visibile sulla parte più esterna del quadrante, giorno della settimana e del mese in una doppia finestrella a ore 12 e fasi di luna alle 6. Al contrario degli altri 3 modelli, quest’ultimo orologio vede il meccanismo alloggiato in una cassa da 41 mm.

Del design del quadrante, in argento e oro e che a qualcuno potrebbe ricordare la linea di alcuni Breguet e Paul Picot degli Anni 80-90, non possiamo non apprezzare l’accuratezza, la ricercatezza dei dettagli e lo charme britannico che evoca tutto l’insieme.

I cinturini sono, per tutti e 4 i modelli, in pelle di colore nero con cuciture tono su tono.