Condividi

SI PARTE PER UN’AVVENTURA STRAORDINARIA. PER LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI PARTECIPANTI LA VERA VITTORIA SARA’ RIUSCIRE A TORNARE A BRESCIA. OLTRE 1.700 CHILOMETRI DI PASSIONE MA DI GRANDE EMOZIONE.

Come da tradizione le OM aprono la danza delle partenze dalla storica pedana di Viale Venezia. Le vetture italiane occupano, tradizionalmente, sempre il primo posto della classifica della partenza: sono pressoché tutte OM 665 SS Superba. Di questa progenie era la vettura guidata da Minoia e Morandi che vinse la prima edizione del 1927.

Dietro di loro una numerosissima rappresentanza di vetture Bugatti. La barchetta francese, presente in numerose versioni: Type 13 Brescia, Type 23 Brescia, Type 35, Type 37, Type 40, Type 44, Type 51, e tra esse un esemplare famoso. La numero 26, la Type 37 di Ferrari – Ferrari, è stata portata alla vittoria alla Mille Miglia rievocativa per 2 volte.

Una buona consolazione visto che la Bugatti non ha mai vinto la vera Mille Miglia, feudo dell’Alfa Romeo.

mille-miglia-2014-0-100-low

Gli Speciali di 0-100.it: MILLE MIGLIA 2014

 

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.