Condividi

A Baselworld 2012 Tudor ha presentato il Pelagos, un modello da immersione con l’ambizioso obbiettivo di abbinare esperienza tecnica e affidabilità meccanica vestendole con i distintivi codici stilistici che hanno segnato gli orologi Tudor.

La cassa di 42 mm di diametro è in titanio satinato, con vetro zaffiro lato quadrante e fondello serrato a vite, in grado di resistere fino a 500 metri di profondità. Sul lato opposto della carrure rispetto alla corona, la valvola per l’espulsione dell’elio, indispensabile durante la fase di decompressione, è alloggiata sul bordo a spigoli vivi con la dicitura GAS ESCAPE VALVE.

All’interno è installato un movimento meccanico a carica automatica con riserva di marcia complessiva di 38 ore e funzione di datario (piccola finestrella alle ore 3).

E’ inoltre equipaggiato con una lunetta girevole unidirezionale in ceramica nera opaca di grande spessore, con scala graduata al minuto per i primi 15 e cifre luminescenti è sufficientemente spessa per agevolare la presa e lo spostamento in tutte le condizioni d’uso sott’acqua.

Bracciale a contrazione automatica
Il bracciale in titanio, dotato di una chiusura pieghevole in acciaio, monta un inedito meccanismo di autoregolazione a molla, sviluppato da TUDOR. Un meccanismo di contrazione, permette di regolare il bracciale durante l’immersione e la muta subisce una riduzione di volume (compressione dovuta alla profondità) e, viceversa, un’espansione quando la pressione diminuisce in fase di risalita.

Il Tudor Pelagos è proposto anche nella versione con cinturino in caucciù dotato di prolunga che gli permette di essere indossato anche sulla muta.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.