Condividi

IL DESIGN CONTEMPORANEO OCCIDENTALE INCONTRA UN’ANTICA TECNICA ORIENTALE: LA GIAPPONESE LACCA URUSHI.

In esclusiva per Sotheby’s, il designer olandese Herman van Hulsteijn ha creato un’edizione speciale di 9 esemplari di biciclette che si caratterizzano per l’impiego della pregiata lacca giapponese Urushi che ricopre il telaio della bici.

Tutto nasce dall’idea di voler dar vita a una due ruote “bella da vedere” la cui particolarità più evidente resta la linea del telaio che, come una curva, si estende dalla sella verso il manubrio andandosi poi a chiudere sulla ruota posteriore dando come l’impressione che, chi sia seduto su di essa, galleggi a mezz’aria.

Costruito inizialmente come prototipo, il successo riscontrato nelle passeggiate veloci e confortevoli per la città, ha spinto il designer a sviluppare una bici da poter poi proporre sul mercato.

Realizzata interamente a mano, la bici Urushi è in acciaio inossidabile.

Grazie a 2 artigiani russi specializzati nella tecnica della lacca giapponese Urushi, il designer van Hulsteijn ha potuto così creare l’Urushi bicycle’s project.

In particolare, Tsugaru Nuri, laccatore giapponese famoso per conoscere questo speciale processo di laccatura vecchio oltre 300 anni, ha impiegato, per regalare un ricco e splendente effetto tridimensionale a netto contrasto con le parti metalliche della bici, diversi strati di foglia d’oro.

L’Urushi è una plastica naturale; si tratta della linfa dell’urushi, meglio noto come l’albero della lacca.

Originario della Cina, Corea, Giappone e dell’Himalaya orientale, quest’albero ha una linfa che contiene una resina, l’urushiol che, a contatto con l’aria ed esposto in ambienti umidi, si polimerizza diventando molto duro, resistente e simile alla plastica.

Sostenibile ed esteticamente molto bella, questo tipo di lacca, vero e proprio patrimonio della cultura giapponese, viene tuttora impiegato per molti scopi: dalle ciotole, ai mobili a oggetti di scrittura per finire per gli utensili utilizzati durante la tradizionale cerimonia del tè.

L’Urushi bicycle è disponibile, per i clienti Sotheby’s , in un’edizione limitata di 9 esemplari.

Ogni singolo pezzo, essendo lavorato e lucidato a mano,  si differenzierà dall’altro, rendendolo unico.

Realizzata su misura in circa 6 mesi,la bici Urushi è disponibile nelle “taglie”: XS , S , M , L e XL.

Prezzo: 32.000 euro (spese di spedizione comprese).

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.