Condividi

TIPOLOGIE DI CLIENTELA DI UNA HYPERCAR DA QUASI 900 CAVALLI. 60 ANNI FA I PROTAGONISTI DI SCENE COME QUESTA ERANO IL PRINCIPE BERNARDO D’OLANDA, LO SCIA’ DI PERSIA, L’AGA KHAN, LA CREME DELL’IMPRENDITORIA, ATTORI, PERSONAGGI DEL JET SET, PILOTI E GENTLEMAN DRIVER. HANNO CONTRIBUITO A CREARE LA “DOLCE VITA”, A RENDERE EPICHE LE SERATE A CORTINA O A SAINT TROPEZ E A PORTARE LE AUTO SPORTIVE DI QUELL’EPOCA AL LIVELLO DEL MITO (PORSCHE 911, JAGUAR E, FORD MUSTANG, FERRARI 250, LANCIA FLAMINIA SPORT ZAGATO). OGGI…

Due signorine in partenza per la prossima meta del loro viaggio stanno caricando il bagaglio sulla loro Porsche 918 Spyder (lo staff tecnico di Zuffenhausen ha investito anni di sviluppo per ottenere un’auto capace di dare 10 secondi al Nurburgring alla Carrera GT nonostante almeno 3 quintali di peso in più).

Ma la grande valigiona che due membri dello staff cercano di stipare non vuol saperne di entrare nel bagagliaio della hypercar di Stoccarda da oltre 880 Cv: i suoi 135 litri sono troppo pochi (c’è un motore elettrico, che dà trazione alle ruote anteriori, a rubare spazio prezioso!).

MAGIA!

Sul finale di video i due solerti aiutanti riescono, finalmente e dopo una serie di capaci consigli logistici, a riempire il baule della Porsche 918 con tutto il bagaglio.

Riporteranno indietro la vettura al concessionario deluse e insoddisfatte perché la Boxster non riesce a contenere i “4 stracci” di una donzella?

 

Fonte: WorldCarFans

Condividi