Condividi

HERBIE SE LA TIRA. SONO LONTANI I TEMPI DELL’AUTO DEL POPOLO. OGGI E’ UN’AUTO VEZZOSA PER SBEFFEGGIARE LE MINI.

Volkswagen R GmbH firma la serie Exclusive della Volkswagen Beetle. Disponibile sia per la versione berlina, sia per la Cabriolet, è un allestimento che punta all’esclusività.

Si può acquistare sulle versioni Design e Sport e propone, innanzitutto, ruote da 18″ in lega “Twister” con superficie spazzolata e sistema antifurto (sono altrimenti disponibili a scelta ruote da 19″ Tornado).

Per gli interni si può scegliere uno di tre allestimenti con sedili in pelle (Pepper Beige, Amber Brown e Black) personalizzati con una cucitura particolare. Ad essi si aggiungono plancia in tinta nero Uni, brancardi con placca in acciaio Volkswagen Exclusive, volante a tre razze, leva del cambio, del freno a mano e bracciolo centrale in pelle, sedili anteriori sportivi, tappettini con bordatura colorata, pannelli porta in similpelle.

La Beetle Exclusive sarà in listino con due motorizzazioni, entrambe benzina: il 1.2 TSI da 104 Cv o il 1.4 TSI da 160.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.