Condividi

Omaggio al mito. Gli “amici” di Shelby rendono omaggio al mito americano con un esemplare unico da 850 Cv.

Pebble Beach, in questi giorni, sta rendendo omaggio a Carroll Shelby, il padre della AC Cobra, con una serie di eventi e raduni.

Shelby, in oltre 60 anni di collaborazione con FORD ha ispirato tutte le auto da corsa del marchio. Solo per citarne una, la grandiosa Ford GT40.

Alcuni “amici” di Shelby, tra cui Ford Motor Company, Shelby American e Ford Racing hanno voluto rendere omaggio a un grande collaboratore del gigante di Detroit con un modello speciale, prodotto in esemplare unico.

La Shelby GT500 Cobra è verniciata con i classici colori delle Cobra da competizione e della mitica Cobra Daytona del ’65, blu con fascia centrale bianca. La carrozzeria è stata allargata a dismisura per ospitare ruote da 20 pollici. Quelle posteriori, in particolare, hanno un canale da 13 pollici e ospitano pneumatici con battistrada da 345 mm di larghezza.

Sotto il cofano pulsa un possente 8 cilindri 4 litri con compressore, che fornisce un picco di potenza di 850 Cv. Tutta la parte meccanica è stata modificata: assetto, freni (sono montati dischi Shelby Wilwood), impianto di scarico.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.