Condividi

Campa cavallo che l’erba cresce… anzi no! Wolfgang Durheimer, boss di Bugatti, assicura che la Bugatti Galibier entrerà in produzione. E avrà 1.000 cavalli!

In un’intervista a CARandDRIVER, il numero uno della casa francese ha assicurato che, nonostante difficoltà e ridefinizioni del progetto, la Bugatti Galibier sarà in vendita.

Lo scorso 27 aprile su 0-100 abbiamo annunciato un video sulla berlina di Molsheim annunciando che sarà regolarmente in listino alla fine del 2013.

Dal settembre 2009, quando fu presentata al Salone dell’Auto di Francoforte, sono trascorsi 4 anni. Un tempo lungo, neanche una novità nella tradizione Bugatti (l’ingresso della Veyron fu attardato da enormi problemi riguardanti il peso e l’andamento dei flussi aerodinamici sulla carrozzeria).

La Bugatti Galibier di produzione, che potrebbe chiamarsi Bugatti Royale, in onore alla sua illustre progenitrice, la Type 41 prodotta tra la fine degli Anni 20 e metà Anni 30, avrà “oltre 1.000 Cv dal motore V16 8.000” e sarà più veloce di qualsiasi altra auto presente sul mercato. Si specula, a tal proposito, su una punta massima velocistica di 380 km/h.

Sicuramente non sarà un’automobile ibrida. Durheimer, infatti, ha dichiarato che attualmente l’obbiettivo è la massima potenza.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.