Condividi

I TEDESCHI, Sì, CHE SANNO FARE AUTO DA CORSA! PODIO TUTTO GERMANICO ALLA 24 ORE DEL NURBURGRING 2015: VINCE L’AUDI R8 LMS, SEGUITA DALLA BMW Z4 GT3 (A SOLI 40 SECONDI DI DISTACCO) E DALLA PORSCHE 997 GT3 R. E’ IL TERZO SUCCESSO AUDI IN QUATTRO ANNI.

L’Audi R8 LMS My 2015 del team Audi Club Team WRT, guidata dall’equipaggio Christopher Mies/Nico Müller/Edward Sandström/Laurens Vanthoor si aggiudica la 24 Ore Adac-Zurich Nurburgring. La versione da corsa della nuova Audi R8, presentata a Ginevra 2015, ha vinto con un vantaggio di soli 40 secondi sulla seconda classificata, la BMW Z4 GT3 della BMW Sports Trophy Team Marc VDS. Un distacco così esiguo tra il primo e il secondo classificato non si vedeva dal 1970. E’, inoltre, da quella edizione, che non si vedeva un così frequente cambio di leadership: nel corso delle 24 Ore la prima posizione in classifica generale è cambiata per ben 35 volte.

Al terzo posto è salita la Porsche 911 GT3 R della Falken Motorsports, staccata di 5 minuti e mezzo (nello stesso weekend, la casa di Stoccarda ha presentato la nuova 991 GT3 R, il modello per il 2015 che prende le mosse dalla 991 GT3 RS stradale).

La seconda BMW Z4 GT3 della scuderia BMW Sports Trophy Team Marc VDS ha agguantato un onorevole quarto posto ma ha portato a casa il giro più veloce in gara: 8:18.690.

CLASSIFICA GENERALE

1 Mies/Müller/Sandström/Vanthoor (Audi R8 LMS), 156 giri
2 Luhr/Martin/Palttala/Westbrook (BMW) + 40.729s
3 Dumbreck/Henzler/Imperatori/Ragginger (Porsche) – 1 giro
4 Adorf/Catsburg/Farfus/Müller (BMW) – 1 giro
5 Buurman/Al Faisal/Haupt/van Lagen (Mercedes) – 1 giro
6 Cerruti/Edwards/Keilwitz/Laser (BMW) – 3 giri
7 Jöns/Kaffer/Thiim/Vanthoor (Audi R8 LMS) – 3 giri
8 Brück/Primat/Schmid/Seefried (Bentley) – 5 giri
9 Buncombe/Hoshino/Krumm/Ordonez (Nissan) – 5 giri
10 Heyer/Huff/Frommenwiler/Krognes (Mercedes) – 5 giri
11 Busch/Busch/Frankenhout (Audi R8 LMS ultra) – 7 giri
12 Cheng/Lee/Thong/Yoong (Audi R8 LMS ultra) – 8 giri