Condividi

COCACOLONISATION. LA COCA-COLA (3) DI WARHOL, RAGGIUNGERA’ IL PRIMO POSTO NELLA HIT-PARADE DELLE ASTE DI TUTTO I MONDO? JUST WAIT AND WE WILL SEE.

New York, il prossimo 12 novembre 2013, un’importante casa d’asta metterà all‘incanto la tela Coca Cola (3), opera in bianco e nero dipinta a mano da Andy Warhol.

Questa tela monumentale, realizzata dall’artista nel 1962 e riportante la sua firma autografa, è alta come un essere umano.

Si tratta di una delle prime opere realizzare dall’icona della Pop Art che rappresenta la Coca Cola, uno dei simboli del consumismo mondiale.

La Coca Cola, il simbolo per eccellenza della moderna cultura di massa consumistica, riprende uno dei pensieri di Warhol: “… una delle cose fantastiche dell’America sta nel fatto che sia i consumatori più ricchi sia quelli più poveri comprano spesso le stesse cose”.

Questo capolavoro, dal forte impatto visivo con i suoi rigorosi contorni bianchi e neri, ha una stima d’asta compresa tra i 40 e i 60 milioni di dollari (dai 29.437 e 44.156 milioni di euro)