Condividi

UNA GIUSTA COMBINAZIONE TRA MATERIALI HIGH-TECH E DESIGN SOFISTICATO.

Concord, marchio svizzero fondato nel lontano 1908 che produce orologi soprattutto per il mercato USA, presenterà a Baselword 2013 (“sfoglia” qui per tutte le anteprime), il suo ultimo modello: il C1 Chronograph.

E’ equipaggiato con il calibro ETA Valgranges basato sul leggendario calibro Valjoux (è ideale per orologi di grande formato e si distingue per la sua robustezza, precisione, affidabilità e velocità di ricarica della molla) meccanico a carica automatica (28.800 alternanze l’ora, funzioni di ore, minuti, secondi, data, cronografo, decorazione “Côtes de Genève” e 48 ore di riserva di carica).

La cassa ergonomica in titanio di ben 47 mm di diametro presenta una lunetta con 8 inserti in ceramica nera.

Il quadrante nero con decorazione a scacchi e smaltato guilloché presenta, come buon cronografo comanda, i consueti 3 contatori: ore a ore 6, secondi continui a ore 9 e minuti cronografici a ore 12. La finestrella del datario si trova a ore 3.

Il Concord C1 Chronograph, dotato di vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati, è impermeabile fino a -200 m.

Il fondello trasparente riporta incisa sui lati  la citazione “Audace-Savoir-Faire-Avant-Garde“.

Il cinturino di questo cronografo è avvolgente ed è realizzato in pelle di alligatore ricamato di colore nero su base in caucciù.