Condividi

URBANAMENTE SPORTIVO. UN SALTO INDIETRO NEL TEMPO PER IL MARCHIO HAMILTON I CUI PRIMI OROLOGI DA TASCA, PRESENTATI NEL 1890, ERANO CHIAMATI “BROADWAY LIMITED”. NON E’ UN CASO CHE IL CRONOGRAFO AUTOMATICO HAMILTON BROADWAY AUTO CRONO, CHE VERRA’ PRESENTATO A BASELWORLD 2016, SIA CARICO DI RIFERIMENTI ALLA CITTA’ DELLA GRANDE MELA E DEL SUO FAMOSO QUARTIERE RICCO DI TEATRI.

L’Hamilton Broadway Auto Chrono, con cassa in acciaio inox dal diametro di 43 millimetri, è equipaggiato con il calibro H-21, movimento meccanico a carica automatica con una riserva di carica di 60 ore. Offre le funzioni di ora, minuti, secondi, cronografo, giorno della settimana, datario e tachimetro.

Sul quadrante, nero e multilivello con linee verticali, si possono osservare giorno della settimana e datario a ore 3, il contatore 12 ore al 6, piccoli secondi al 9 e 30 minuti alle ore 12.

La più antica “avenue” nord-sud della città viene ricordata dalla banda centrale sul display costeggiata, ambo i lati, da edifici rappresentati da linee verticali.

Le lancette in “stile grattacielo” e le finiture lucide e satinate regalano a questo cronografo un look attuale e non scontato.

Sia il quadrante sia il fondello sono rivestiti con vetro zaffiro antiriflesso.

Impermeabile fino a -100 metri, l’orologio viene abbinato a un cinturino in pelle nera oppure a un bracciale in acciaio inox con chiusura déployante.