Condividi

UN ESERCIZIO DI STILE SENZA COMPLICAZIONI: SEMPLICEMENTE ORO (ROSA) E PATEK. MANCA POCO E CI SIAMO… BASELWORLD 2016 SI AVVICINA E NOI TUTTI SPERIAMO IN GHIOTTE NOVITA’. TRA QUESTE IL NAUTILUS DI PATEK PHILIPPE CHE, A QUARANT’ANNI DALLA SUA CREAZIONE (IN ACCIAIO), SI PRESENTA PER LA PRIMA VOLTA TUTTO IN ORO ROSA.

Il quarantennne Nautilus Referenza 5711/1R è equipaggiato con il calibro automatico 324SC, movimento certificato dal sigillo Patek Philippe e dotato di spirale in silicio Spiromax. Pulsa al ritmo di 28.000 alternanze l’ora e offre le funzioni di ore, minuti, secondi e datario al 3. L’autonomia di carica ammonta a 45 ore.

Il meccanismo a tre lancette, alloggiato in una cassa in oro rosa dal diametro di 40 millimetri, è visibile grazie al fondello con vetro zaffiro.

Il quadrante, con indici applicati in oro e protetto da vetro zaffiro antiriflesso, è deliziosamente sfumato nella calda tonalità bruno/nero e sfoggia l’iconico motivo orizzontale che caratterizza la collezione.

Impermeabile fino a una profondità di 120 metri, la referenza 5711/1R viene proposta con un bracciale in oro rosa 18kt con fibbia déployante anch’essa in oro rosa. Al fine di ridurne il peso e migliorarne il comfort, Patek Philippe ha rivisitato le maglie del bracciale rendendole più fini.