Condividi

TITOLI IN RIALZO. A GINEVRA 2015 DEBUTTA LA NUOVA GENERAZIONE DELLA PASSAT ALLTRACK: CARROZZERIA RIALZATA DI QUASI 3 CENTIMETRI, VISTOSE PROTEZIONI SOTTOSCOCCA, TRAZIONE INTEGRALE 4MOTION CON MODALITA’ OFFROAD. MOTORI TSI DA 150 E 220 CV, TURBODIESEL DA 150, 190 E 240 CV.

Al Salone di Ginevra 2015 Volkswagen presenta la nuova generazione della Passat Alltrack.

DESIGN

La variante “rialzata” della Passat presenta corpo vettura rialzato di 2,75 cm e l’adattamento della carrozzeria per l’utilizzo anche su fondi non asfaltati: ci sono, quindi, sottoscocca maggiorati, protezioni metalliche davanti e dietro ed elementi in plastica sotto i parafanghi. L’allestimento comprende anche specchi retrovisori cromati opachi, mancorrenti in metallo anodizzato e ruote da 17″ dal disegno specifico.

Anche gli interni sono personalizzati con battitacco in acciaio, tappetini con doppia cucitura, sedili comfort Alltrack con tessuto 7 Summit al centro e Alcantara sui lati, pedaliera in look alluminio e sistema Active Info Display specifico.

MOTORI

La Passat Alltrack sarà in listino con 2 motori Turbo benzina TSI (150 e 220 Cv) e 3 motori Turbodiesel (150, 190 e 240 Cv), tutti Euro 6. Sulle versioni base (TSI e TDI da 150 Cv) è presente il cambio meccanico a 6 marce, su tutte le altre motorizzazioni è presente il semiautomatico DSG a doppia frizione.

Tutte le Vw Passat Alltrack montano di serie la trazione integrale 4Motion con frizione elettronica Haldex, integrata con bloccaggio elettronico dei differenziali (EDS), controllo elettronico della stabilità (ESC). Sulle Alltrack TSI da 220 Cv e TDI da 240 è anche installato il differenziale elettronico a bloccaggio trasversale XDS+.

La trazione integrale dispone oltre alle modalità Eco, Normal, Sport e Individual (in combinazione con l a regolazione adattiva dell’assetto DCC), anche di modalità Offroad studiato per la percorrenza in fuoristrada.

DI SERIE

Active Info Display (strumentazione completamente digitale), head-up display (per la proiezione delle informazioni), Rear Seat Entertainment Media Control per tablet, Front Assist con funzione di frenata di emergenza City e riconoscimento dei pedoni , Side Assist (sistema di assistenza al cambio di corsia), Emergency Assist (arresto della vettura in caso di emergenza), assistenza nella guida in colonna, assistenza all’uscita dal parcheggio (riconosce i veicoli che sopraggiungono uscendo da un parcheggio in retromarcia), un grado finora sconosciuto di personalizzazione e Trailer Assist (manovre con rimorchio assistite).

PERSONALIZZAZIONE

Il pilota della Passat Alltrack, inoltre, consente di personalizzare la “configurazione” dei sistemi di bordo secondo le abitudini e le esigenze: il guidatore può così agire su Illuminazione ambiente, Cruise control adattivo, Sistema di infotainment (mediateca, navigazione e telefono inclusi), Climatizzatore automatico, Strumentazione / display multifunzione, Lane Assist, Luce e visibilità, Sedile Memory, Park Assist, Chiusura / apertura, Side Assist, Comando della regolazione degli specchietti

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.