Condividi

NELL’ETERNA BATTAGLIA PER LA CONQUISTA DELLA NICCHIA DELLE AMMIRAGLIE SPORTIVE AUDI PRESENTA LA NUOVA S8. LA SUPER BERLINA DA OLTRE 5 METRI MONTA IL V8 BITURBO CON FUNZIONAMENTO SELETTIVO DEI CILINDRI PER OLTRE 570 CAVALLI ED E’ EQUIPAGGIATA CON UN MICRO SISTEMA IBRIDO CHE RECUPERA ENERGIA E LA RILASCIA AI SISTEMI DI BORDO. CI SONO QUASI 40 DISPOSITIVI DI ASSISTENZA ATTIVA ALLA GUIDA

L’Audi S8 è la versione top di gamma della gamma A8 e modello direttamente in opposizione a Aston Martin Rapide, BMW M760 Li, Maserati Quattroporte S, Mercedes S63 AMG e Porsche Panamera Turbo.

E’ lunga 517 cm e presenta classici irrobustimenti stilistici che la caratterizzano: la grande calandra single frame è decorata con prese d’aria laterali maggiorate, spoiler anteriore in colore carrozzeria e ulteriori ingressi di flusso che convogliano aria fresca ai freni. Sulla fiancata spiccano i profili sottoporta cromati, cerchi in lega da 21″ che aprono la vista a pinze freni rosse e specchi con calotte cromate. In coda l’S8 si caratterizza per il piccolo spoiler che delicatamente affiora sopra il baule, continuazione del profilo inferiore cromato che circonda tutto il posteriore, quattro scarichi gemellati ed estrattore. Si può scegliere tra nove tinte di carrozzeria e pacchetto Look nero.

MOTORE

L’S8 è equipaggiata con l’8 cilindri a V biturbo di 4 litri TFSI con funzionamento selettivo dei cilindri secondo il carico del gas (la centralina agisce su ogni singolo cilindro, lo disattiva e aumenta così l’efficienza). La potenza massima è di 571 Cv, con 800 Nm di coppia massima. L’S8 monta, inoltre, un sistema ibrido “mild hybrid” denominato MHEV. E’ collegato, mediante cinghia, all’albero motore e permette, in decelerazione o, comunque, quando si stacca il gas, di acquisire energia collegata a una batteria al litio: quando il veicolo non utilizza energia il sistema libera la trasmissione, mette in folle o spegne il motore facendo veleggiare l’S8 fino a che il pedale non sia premuto nuovamente. Quando si accelera l’energia viene trasmessa ai sistemi di bordo. Non manca l’Audi Drive Select che modifica le impostazioni di assetto, trasmissione, sterzo ed erogazione della potenza.

CORPO VETTURA

Lo sterzo consente una sterzatura integrale a seconda della situazione dinamica, dalle manovre alla guida ad alta velocità.

L’Audi S8 monta, di serie, sospensioni attive con molle pneumatiche predittive e controllo elettronico del rollio e del beccheggio: il corpo vettura si inclina fino a un massimo di 3° per contrastare le forze laterali. A macchina ferma, inoltre, può sollevarsi fino a 50 mm per agevolare l’ingresso a bordo o l’uscita. L’impianto frenante è potenziato rispetto all’Audi A8 ma sono disponibili anche dischi in carboceramica con 420 mm di diametro all’anteriore  e 370 al posteriore.

TRASMISSIONE

E’ presente trazione integrale permanente quattro con differenziale sportivo e regolazione selettiva della coppia trasferita a ciascuna delle ruote posteriori.

SICUREZZA

l’Audi S8 è equipaggiata con 38 sistemi di sicurezza attiva per garantire agli occupanti l’indice di sicurezza più elevato possibile. Tra gli altri ci sono il sistema adattivo di sicurezza alla guida, analisi della segnaletica stradale, analisi del traffico orizzontale, sistema di sicurezza agli incroci, traffic jam assist, active lane assist, cruise control adattivo. L’illuminazione stradale è assicurata da sistema matrix Led con tecnologi laser.