Condividi

LA SPORTIVITA’ DEI NUMERI PARI. AUDI (FINALMENTE) ANNUNCIA Q4 E Q8 GETTANDO, COSì, IL GUANTO DI SFIDA AI SUV COUPE’ CONNAZIONALI (BMW X4 E X6, MERCEDES GLC COUPE’ E GLE COUPE’) MA BISOGNERA’ ASPETTARE ANCORA. CHE FARA’ PORSCHE? ARRIVERA’ UNA 911 “RIALZATA” E UNA PANAMERA SUV?

Audi inizia la sua strategia di comunicazione dei prossimi SUV Coupé di dimensioni medie e grandi annunciando i rispettivi siti di produzione. Audi Q4 e Audi Q8, rispettivamente attese per il 2019 e il 2018, saranno prodotte in due stabilimenti dell’Est Europa.

L’Audi Q8, in particolare, sarà prodotta a Bratislava (Repubblica di Slovacchia) mentre la Q4 sarà costruita Gyor, sito produttivo in Ungheria.

AUDI Q8. Andrà ad aprire per i Quattro anelli un nuovo ventaglio di opportunità in un segmento inedito. Sarà un SUV grande e lussuoso ma con fattezze di coupé, secondo il linguaggio stilistico anticipato dalla Q8 Concept recentemente vista al Salone di Ginevra. Verrà prodotto accanto all’attuale Q7, che dal 2005 nasce proprio nello stabilimento Slovacco.

AUDI Q4. Questo modello andrà a posizionarsi a metà strada tra la Q3 e la Q5 e proporrà un nuovo modello CUV (Compact Utility Vehicle) per una clientela più giovanile e sofisticata rispetto alla composta Q5.

Hubert Waltl, membro del Board of Management di Audi e responsabile per la Produzione e la Logistica ha così commentato: “Aggiungeremo due nuovi modelli SUV nella nostra gamma prodotto per essere ancora più competitivi in un segmento così importante“.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.