Condividi

NEW GOLDEN AGE. A BASELWORLD I MARCHI D’OROLOGERIA SONO NELL’ORDINE DEI 250. DIFFICILE MA APPASSIONANTE, IN QUESTO MARE MAGNUM, EMERGERE E TROVARE UN POSTICINO NEL CUORE DEGLI APPASSIONATI. ANONIMO, MARCHIO “NATO” ITALIANO MA RINATO IN SVIZZERA, RIDEFINISCE I PROPRI PARAMETRI PER CONQUISTARE IL MERCATO. FREDERIQUE CONSTANT CERCA LA DEFINITIVA AFFERMAZIONE TRA I “GRANDI” PROPONENDO UN MOVIMENTO DI MANIFATTURA.

il “prestigio” si acquisisce entrando nel cuore degli appassionati. Dopo tutto, oggi, un orologio meccanico non può definirsi un utensile ma un oggetto dotato di una complessità straordinaria. Dove quella del movimento che fa danzare le lancette è, paradossalmente, la più semplice da realizzare.

Il risultato più difficile da conseguire è la definitiva affermazione tra il pubblico. Ci vogliono anni, uno stile convincente, una personalità forte, una coerenza determinante, una filosofia rigorosa e, infine, innovazioni tecniche che esaltino le sue prestazioni (precisione, affidabilità, robustezza).

Ecco due storie che vale la pena raccontare.

ANONIMO MILITARE ALPINI

Anonimo, marchio orologiero che vanta origini fiorentine, si è stabilito in Svizzera nel 2013.

A Baselworld 2014 ha presentato la serie Militare Alpini che è un omaggio allo storico 4° reggimento del Corpo degli Alpini, i militari con il nobile scopo di mantenere la pace e proteggere le frontiere.

Proprio a loro i designer si sono ispirati per rinnovare il modello Militare, icona del marchio, creato nel 2001.

La divisa dei soldati alpini, bianco d’inverno e verde d’estate per meglio confondersi con l’ambiente circostante, ha dato spunto per la creazione di due versioni del nuovo modello (quadrante khaki Ref. AM.1010.04.002.A01 e quadrante bronzo Ref. AM.1010.04.003.A01).

Questo robusto orologio meccanico, equipaggiato con il calibro ETA 7001, mostra una cassa di 43 mm di diametro realizzata in bronzo.

Una particolarità che si nota subito è la corona posizionata a ore 12 che, protetta ai lati e grazie a un sistema brevettato, garantisce l’impermeabilità della cassa (con un solo “clic”).

Il quadrante, color khaki o bronzo, è protetto da vetro zaffiro antiriflesso e vede posizionato a ore 3 il contatore dei piccoli secondi mentre a ore 9 l’indicatore della riserva di carica.

Sia gli indici sia i numeri romani (12, 4 e 8) e le lancette sono di colore bianco.

Come omaggio alle due Patrie, l’Italia e la Svizzera, Anonimo ha voluto riprodurre sul fondo della cassa il profilo del Cervino, l’elegante e mitica montagna alta 4.478 metri che mostra orgogliosa le sue affilate creste sia sul versante italiano sia su quello svizzero.

Impermeabile fino a -120 metri, il segnatempo è assicurato al polso con un cinturino in pelle bianca con cuciture color bronzo (versione quadrante bronzo) o con uno in pelle color khaki con cuciture color bronzo a contrasto.

FREDERIQUE CONSTANT HEARTBEAT MANUFACTURE CALIBRE FC-945 SILICIUM

A 10 anni dalla presentazione del primo calibro Heart Beat Manufacture, interamente progettato e sviluppato in casa, Frederique Constant presenta un nuovo modello ulteriormente migliorato nella qualità della meccanica. Negli ultimi 2 anni il Dipartimento Ricerca e Sviluppo della Casa Madre ha riprogettato, svilluppato e migliorato i 126 componenti che compongono il calibro di manifattura. Il risultato è il nuovo FC-945 Silicium Heart Beat, caratterizzato dalla presenza dello scappamento in silicio.

Il movimento è ospitato in una cassa da 42 mm di diametro. Sul quadrante si nota l’inconfondibile finestrella a ore 6 aperta sul ponte che sostiene il bilanciere. Il quadrante visualizza, oltre a ore e minuti, datario (piccolo contatore alle ore 12, fasi di luna nello stesso contatore e indicatore delle 24 ore alle 9.

E’ proposto con cassa in acciaio in serie limitata a 1.888 esemplari e con cassa in oro giallo a 188 esemplari.