Condividi

UNO YACHT DI CARATTERE. IN OCCASIONE DEL PROSSIMO FORT LAUDERDALE INTERNATIONAL BOAT SHOW 2014 (30 OTTOBRE – 3 NOVEMBRE 2014), BENETTI, IL PIU’ ANTICO CANTIERE NAUTICO ITALIANO (FONDATO NEL 1873), PRESENTERA’ IN ANTEPRIMA MONDIALE LO YACHT VELOCE 140’ M/Y CHEERS 46 FAST DISPLACEMENT.

Il Veloce 140’, il primo yacht della serie Benetti Class Fast Displacement, è lungo 42 metri e largo 8,5 metri.

Costruito per un armatore brasiliano, questo yacht semi-custom si caratterizza per lo scafo D2P (displacement to planing) elaborato dallo Studio Pierluigi Ausonio Naval Architecture e dal centro di Ricerca e Sviluppo del gruppo Azimut|Benetti.

Grazie a questo tipo di carena è possibile garantire sia un consumo contenuto all’andatura di crociera di 12kn (circa 22,22 km/h) sia un grande comfort anche a velocità sostenute.

L’exterior styling & concept è stato curato da Stefano Righini mentre per l’interior design ci si è affidati allo studio britannico RWD Redman Whiteley Dixon in collaborazione con il designer dell’Armatore, Joao Armentano.

A bordo dominano legni come il Tay tinto grigio chiaro e il Tabu grigio ardesia per i pavimenti mentre tutti gli acciai sono satinati.

Sul sun deck, una vera e propria terrazza sul mare che si estende su di una superficie di oltre 77 mq, si trova una grande piscina centrale che si affaccia sulla zona living. Una seconda piscina con idromassaggio si trova a prua.

Sull’upper deck la parola d’ordine è trasformabilità; gli arredi non sono “fissi” ma tutto si può spostare e rimuovere in modo da ottenere un unico “open space” in parte climatizzato.

Il ponte principale mostra l’orgoglio dell’Armatore: una spaziosa palestra con attrezzatura Tecno-Gym e area massaggi. Collocata nella zona prodiera in modo da sfruttare tutta la larghezza dello scafo, sfoggia anche una terrazza laterale in modo da avere una visione panoramica sul mare.

A poppa trovano posto sia la zona pranzo in grado di “sfamare” 12 persone sia una zona living che si estende all’aperto.

Sul ponte inferiore, oltre al “beach club” ci sono gli alloggi: una suite padronale, due cabine matrimoniali e due cabine per gli ospiti con letti separati e a pullman. L’equipaggio, composto da 8 persone, dispone di 4 cabine posizionate a estrema prua.

Il garage, orientato trasversalmente per baglio, può contenere fino a due tender.

Il M/Y Cheers 46, dotato di un sistema di pinne stabilizzatrici elettriche della CMC Marine, è equipaggiato con due MTU 12V 4000 M93L da 3.500 mHp, i più grandi motori mai montati dal cantiere di Benetti.