Condividi

DEDICATO A TE. CON LA BENTLEY MULSANNE BIRKIN LIMITED EDITION, IL MARCHIO DELLA B ALATA RENDE OMAGGIO AL BENTLEY BOY SIR HENRY “TIGER” TIM BIRKIN, IL LEGGENDARIO BENTLEY BOY E GENTLEMAN DRIVER CHE CORSE IN TUTTA EUROPA NEGLI ANNI 20 E 30 VINCENDO BEN 2 EDIZIONI DELLA 24 ORE DI LE MANS.

Il noto gentleman driver inglese Tim Birkin ispirò anche una delle auto da competizione più conosciute della casa automobilistica inglese: la Blower Bentley.

Grazie alla sua caparbietà, competenza e desiderio di primeggiare, riuscì infatti a far aumentare, con un compressore volumetrico, la potenza della Bentley 4 ½ Litre che, dapprima limitata a miseri 130 Cv, arrivò ad ottenerne ben 242.

La Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition, realizzata in un’edizione limitata di 22 esemplari e in esclusiva per i clienti europei, sarà disponibile in 3 varianti colore: bianco Ghost, Prugna e un sofisticato contrasto tra blu Fountain e Zaffiro scuro. Esteticamente si riconosce anche per i cerchi in lega da 21″.

Proprio come le altre edizioni limitate di Bentley, quest’edizione limitata prende spunto dai programmi di personalizzazione Mulsanne e Mulliner.

Ciascun esemplare di Mulsanne Birkin, sarà identificabile grazie a una piccola targhetta posizionata al centro del tunnel centrale recante il numero progressivo.

L’elegante abitacolo, vero trionfo di artigianalità e cura dei dettagli, offre sedili rivestiti in pelle con un particolare motivo a rombi, poggiatesta con il logo Bentley cucito e riportato anche sulla radica di plancia e tavolini posteriori.

Grazie al Pacchetto Entertainment che comprende 2 schermi da 8” sui poggiatesta, lettore DVD, sistema di connessione wi-fi, i-Pad integrati nei tavolini e impianto audio Naim, i passeggeri posteriori hanno a disposizione un ambiente dovizioso, in puro stile Bentley.

Lo spazioso bagagliaio potrà ospitare il sofisticato set di valigie in pelle (la stessa degli interni) realizzato a mano, su misura e numerato.

La Mulsanne monta un 8 cilindri biturbo da “6 litri e ¾” di cilindrata con 505 Cv a 4.200 giri e 1.020 Nm a 1.750 giri.

La percezione della sua massiccia sportività (557 cm di lunghezza per quasi 2,7 tonnellate, 5”3 sullo 0-100 e 296 km/h di velocità massima con un consumo medio dichiarato di 16.9 litri ogni 100 km) viene ulteriormente garantita dal settaggio sportivo del sistema Drive Dynamics Control che ne scarica la potenza a terra sulle ruote posteriori attraverso una trasmissione automatica a 8 rapporti.