Condividi

DEDICATO A TE. CON LA BENTLEY MULSANNE BIRKIN LIMITED EDITION, IL MARCHIO DELLA B ALATA RENDE OMAGGIO AL BENTLEY BOY SIR HENRY “TIGER” TIM BIRKIN, IL LEGGENDARIO BENTLEY BOY E GENTLEMAN DRIVER CHE CORSE IN TUTTA EUROPA NEGLI ANNI 20 E 30 VINCENDO BEN 2 EDIZIONI DELLA 24 ORE DI LE MANS.

Il noto gentleman driver inglese Tim Birkin ispirò anche una delle auto da competizione più conosciute della casa automobilistica inglese: la Blower Bentley.

Grazie alla sua caparbietà, competenza e desiderio di primeggiare, riuscì infatti a far aumentare, con un compressore volumetrico, la potenza della Bentley 4 ½ Litre che, dapprima limitata a miseri 130 Cv, arrivò ad ottenerne ben 242.

La Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition, realizzata in un’edizione limitata di 22 esemplari e in esclusiva per i clienti europei, sarà disponibile in 3 varianti colore: bianco Ghost, Prugna e un sofisticato contrasto tra blu Fountain e Zaffiro scuro. Esteticamente si riconosce anche per i cerchi in lega da 21″.

Proprio come le altre edizioni limitate di Bentley, quest’edizione limitata prende spunto dai programmi di personalizzazione Mulsanne e Mulliner.

Ciascun esemplare di Mulsanne Birkin, sarà identificabile grazie a una piccola targhetta posizionata al centro del tunnel centrale recante il numero progressivo.

L’elegante abitacolo, vero trionfo di artigianalità e cura dei dettagli, offre sedili rivestiti in pelle con un particolare motivo a rombi, poggiatesta con il logo Bentley cucito e riportato anche sulla radica di plancia e tavolini posteriori.

Grazie al Pacchetto Entertainment che comprende 2 schermi da 8” sui poggiatesta, lettore DVD, sistema di connessione wi-fi, i-Pad integrati nei tavolini e impianto audio Naim, i passeggeri posteriori hanno a disposizione un ambiente dovizioso, in puro stile Bentley.

Lo spazioso bagagliaio potrà ospitare il sofisticato set di valigie in pelle (la stessa degli interni) realizzato a mano, su misura e numerato.

La Mulsanne monta un 8 cilindri biturbo da “6 litri e ¾” di cilindrata con 505 Cv a 4.200 giri e 1.020 Nm a 1.750 giri.

La percezione della sua massiccia sportività (557 cm di lunghezza per quasi 2,7 tonnellate, 5”3 sullo 0-100 e 296 km/h di velocità massima con un consumo medio dichiarato di 16.9 litri ogni 100 km) viene ulteriormente garantita dal settaggio sportivo del sistema Drive Dynamics Control che ne scarica la potenza a terra sulle ruote posteriori attraverso una trasmissione automatica a 8 rapporti.

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.