Condividi

COME A VOLER DIRE (FINALMENTE) BYE BYE WINTER! DOMANI SAREBBE ANCHE PRIMAVERA…

Si è conclusa a Milano (Palazzo Isimbardi), la mostra fotografica di Alfonso Catalano a cura di Paola Riccardi dal titolo: Colortaste la cucina si fa arte.

Il fotografo svizzero ha girato l’Italia (Roma, Costiera Amalfitana, Pistoia, Bolzano, Senigallia e Milano) facendo tappa tra le cucine di 14 chef stellati Michelin tra i più noti a livello internazionale.

La scelta della rosa degli chef prescelti? Semplice e curiosa: a ognuno è stato chiesto di fare il nome di un collega da far rientrare nella rosa dei prescelti.

Come fosse una tela di un quadro, Catalano ha stimolato gli stellati cuochi a creare i loro piccoli e commestibili capolavori gastronomici traendo ispirazione dalla pittura astratta del ‘900 per poi disporli su di una lastra bianca traslucida retro illuminata in grado di creare suggestivi effetti di trasparenza in contrasto con i vitaminici colori degli ingredienti e delle salse.

Il risultato è un “catalogo” dove gli chef, quali indiscussi artisti della cucina, hanno visto trasformato il loro cibo in interessanti opere pittoriche.