Condividi

LUSSO INASPETTATO. IL LUSSO DI NON POTER SPENDERE DI MENO PER ACQUISTARE UN URBAN-CROSSOVER. E IL LUSSO DI ESSERE MALTRATTATI QUANDO, DAL CONCESSIONARIO, OSASTE CHIEDERE CHIEDERE UNO SCONTO. LA RISPOSTA SAREBBE “SPIACENTE MA IN DACIA LA PAvOLA SCONTO E FUOvI LUOGO!”. DACIA HA PRESENTATO A MILANO IL MODEL YEAR 2016 DELLA DUSTER, IL MODELLO CHE, DA SOLO, FA IL 46% DI TUTTE LE VENDITE DEL BRAND IN ITALIA. SPICCA LA SERIE SPECIALE URBAN EXPLORER DISPONIBILE IN SERIE LIMITATA NEL TEMPO E CON ALLESTIMENTO FULL OPTIONAL.

Il successo di Dacia è nei numeri: oltre 3,5 milioni di esemplari venduti in 10 anni, +10% di consegne nel 2015 in rapporto al 2014, quota di mercato in Europa del 3,14% e crescita continua anche sul nostro mercato durante gli ultimi anni di forte crisi e rallentamento di tutto il comparto. A piccoli passi, Dacia sta evolvendo sullo scenario europeo con modelli sempre più arricchiti in termini di contenuti (tecnologici, ergonomici e di qualità della vita a bordo). Tra essi il top seller è, naturalmente, la Duster, l’urban crossover con trazione anteriore o quattro ruote motrici.

Il Model Year 2016 della Duster sarà in listino con 4 allestimenti (Duster, Ambiance, Laureate e Prestige) e con 4 motorizzazioni (Benzina 1.6 115cv e 1.2 TCe 125cv; TurboDiesel 1.5 dCi 90 Cv e 1.5 dCi 110 Cv), tutte Euro 6, tutte con sistema Start-Stop, tutte con cambio meccanico a 6 rapporti.

Dacia, inoltre, ha ritoccato i prezzi al ribasso sulle versioni con motore a gasolio: rispetto al model year 2015 le nuove Duster Model Year 2016 dCi 90 e dCi 110 costano, rispettivamente, 700 e 550 euro in meno. I prezzi partono da 11.900 euro (Duster 1.6 115 Cv 4×2) e arrivano a 18.850 euro sulla Duster 1.5 dCi 110 Cv 4×4 Prestige.

DACIA DUSTER URBAN EXPLORER SPECIAL EDITION

Si distingue per la colorazione verde Altai e il ricco equipaggiamento: Pack Allroad e Pack Look (cerchi in lega da 16″ diamantati e con parte verniciata in colore nero, barre portatutto sul tetto, pedale laterali, specchi esterni satinati con finitura Dark metal, scarico cromato, nuove protezioni laterali dei passaruota). L’allestimento interno si compone di volante e pomello leva cambio in cuoio, 4 alzacristalli elettrici, sistema Media Nav Evolution (grande schermo da 7″, bluetooth, lettore Mp3, navigatore satellitare con funzione TMC per evitare le code, interfaccia AHA per gestire le funzioni del sistema con lo smartphone) e sistema di sensori posteriori di parcheggio integrati con telecamera posteriore.

La serie speciale Urban Explorer, disponibile limitatamente nel tempo, sarà disponibile con il motore a benzina 1.6 da 115 Cv o il 1.5 dCi da 110 Cv, con due o quattro ruote motrici.

I prezzi partono da 14.800 euro.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.