Condividi

IN SEMPLICITA’ E PUREZZA. ANTICIPANDO CIO’ CHE PROPORRA’ A BASELWORLD 2016 (BASILEA, 17-24 MARZO 2016) PORSCHE DESIGN SVELA LA COLLEZIONE “1919” CHE SI CARATTERIZZA PER L’ESSENZIALITA’ E IL MINIMALISMO TIPICO DELLO STILE BAUHAUS  “TETTESCO DI GEMMANIA”.

Come ha dichiarato Christian Kurtzke, Presidente e Ceo di Porsche Design Group: “… Si tratta di una collezione che fa incontrare passato e futuro. In vista del centenario del Bauhaus nel 2019, celebriamo questo stile essendo parte integrante del Dna del nostro marchio”.

La serie Porsche Design 1919 Globetimer Series 1, è una collezione composta da 4 modelli (cassa e bracciale in titanio, cassa in titanio e cinturino in caucciù, cassa in carburo di titanio nero con bracciale in gomma nera o titanio). Tutti montano il calibro Sellita SW 330, meccanico a carica automatica che batte al ritmo di 28.800 alternanze l’ora e assicura una riserva di carica di 42 ore.

Questo meccanismo, alloggiato in una cassa in titanio di 42 mm di diametro, offre le funzioni di ore, minuti, secondi, datario in una discreta finestrella a ore 3 e secondo fuso orario indicato da una lancetta con punta a freccia di colore rosso.

Il quadrante, protetto da vetro zaffiro antiriflesso e antigraffio, mostra l’anello delle 24 ore.

L’orologio, impermeabile fino a -100 metri, risulta essere ancora più confortevole grazie alle aperture visibili nei quattro punti d’attacco del cinturino che ne alleggeriscono di fatto l’insieme.

Il fondello presenta incisi, in bianco su fondo nero a contrasto, i 24 fusi orari mondiali. Una scelta forse non troppo pratica dovendo togliersi l’orologio per poter accedere a queste informazioni.

I prezzi dovrebbero aggirarsi tra i 3.400 dollari e i 4.550 dollari (da 3.097 a 4.145 euro circa).