Condividi

PIEDE PESANTE. AL PIU’ IMPORTANTE EVENTO EUROPEO DI GARE DI DRAG-RACING DEL PROSSIMO WEEKEND A SANTA POD (NORD DI LONDRA) PARTECIPA UNA BENTLEY CONTINENTAL GT CON MOTORE V8 CHEVY BITURBO, 10.000 cc, DA 3.000 CAVALLI. QUARTO DI MIGLIO IN 7 SECONDI, 250.000 EURO DI LAVORI PER RENDERLA COSI’.

Il prossimo weekend si svolgerà sull'”accelerodromo” inglese di Santa Pod (vicino a Northampton, nord di Londra) un long-weekend interamente dedicato ai dragster. La prova del FIA European Drag Racing Championship sarà l’evento “principe” di tutta Europa per competizioni drag-race.

Coinvolgerà oltre 200 team suddivisi in 17 classi. Ci sarà anche la top class, la F1, con dragster da 8.000 cavalli e capaci di meno di 1 secondo sullo 0-100.

Nella categoria Topspeed Automotive Street Eliminator è annunciata la presenza di una Bentley Continental GT molto speciale.

Sotto le forme vellutate e burrose dell’elegante supercar inglese si nasconde un veicolo profondamente modificato, per la cui realizzazione il proprietario, il 48enne orologiaio Steve Neimantas ha speso non meno di 250.000 sterline.

La modifica più importante è stata il motore: eliminato il W12 biturbo di 6 litri è stato installato un gigantesco motore Chevrolet 8 cilindri a V da 10 litri di cilindrata e 2 grandi turbocompressori.

La potenza massima dichiarata è di 3.000 cavalli. Secondo le stime questo mostro su ruote dovrebbe essere capace di percorrere il famoso “quarto di miglio” (402 metri) in circa 7 secondi e uscire a una velocità non inferiore a 200 miglia orarie (322 km/h). Alla Lamborghini Aventador, per esempio, sono necessari 10,2 secondi, alla Bugatti Veyron SuperSport 9,6 secondi.

[Fonte: Worldcarfans.com]

 

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.