Condividi
Image with 2015 Ferrari LaFerrari

IL MERCATO INCONTENTABILE. MENTRE ANCORA DEVE ESSERE UFFICIALMENTE SVELATA LA VERSIONE ROADSTER DELLA FERRARI LAFERRARI, MARANELLO E’ (OVVIAMENTE) GIA’ AL LAVORO SULLA PROSSIMA AMMIRAGLIA. L’HYPERCAR CHE SOSTITUIRA’ IL MODELLO ATTUALE ARRIVERA’ IN NON MENO DI QUATTRO O CINQUE ANNI MA GIA’ QUALCHE DETTAGLIO EMERGE: AVRA’ UNA PIATTAFORMA MODULARE, CHE SARA’ UTILIZZATA PER PIU’ MODELLI.

Altair Product Design, leader nel Product Engineering, sta collaborando con Ferrari alla progettazione dell’erede della LaFerrari. L’Hypercar di Maranello (di cui attendiamo la presentazione della versione roadster al prossimo Salone di Parigi) sarà nuovamente surclassata dalla sua erede, che vanterà una serie di nuovi straordinari risultati derivanti dalla sua accurata progettazione.

In un’intervista, Royston Jones, Global Chief Technology Officer di Altair, parla della piattaforma di base della nuova macchina:

Sarà caratterizzata da un massiccio dispiegamento di energie nell’ambito dell’ottimizzazione strutturale. Questo, in combinazione con l’accurata scelta dei materiali, darà un risultato eccezionale in termini di peso e potenza. La piattaforma di nuova generazione che stiamo progettando sarà più leggera del 15% e risulteranno ottimizzate le aree relative al crash, rumori, vibrazioni, “scomodità” e altri indici di performance in misura superiore al 20%“.

Questa nuova piattaforma, inoltre, sarà la base da cui deriveranno una serie di nuovi modelli.

Condividi