Condividi

Glashuette Original definisce senza mezzi termini il suo Grande Cosmopolite Tourbillon come il più innovativo e complesso capolavoro nella storia della Manifattura tedesca.

La grande cassa da 48 mm in platino presenta un fondello con oblò in vetro zaffiro per ammirare il Calibro 89-01 di Manifattura, carica manuale, formato da più di 500 componenti. La platina ha la tipica finitura a nastro di Glashütte, i rubini tenuti dai castoni in oro, le ruote di carica e l’indicatore della riserva di marcia di 72 ore. Il fondello in vetro zaffiro è protetto da un doppio fondello in platino incernierato alla cassa con all’interno incisi i 37 fusi orari secondo l’indicazione del codice internazionale IATA.

Questo modello è stato pensato per il viaggiatore che abbia interesse ad avere sempre sotto controllo l’orario di casa e un altro fuso orario a sua scelta.

Il quadrante (in oro massiccio a finitura argentata, con numeri romani incisi e incorniciati da minuteria “chemin de fer”) riporta l’ora del fuso orario di riferimento, un secondo fuso orario, calendario perpetuo e tourbillon volante (sviluppato nel 1920 da Alfred Helwig, uno dei più ammirati e famosi Maestri orologiai di Glashütte).

Ora e fuso orario
L’orario di riferimento, è indicato sul a ore 6 nel piccolo indicatore a 24 ore con indicazione giorno/notte. Il fuso orario, invece, è indicato dalle sfere centrali del quadrante principale.

Per impostare il fuso orario che regola l’orario della sua abituale residenza si sceglie tra i 37 fusi orari mondiali, compresi quelli da 30 minuti (ad esempio Delhi) o da 45 minuti (ad esempio Eucla), e selezionando poi l’Ora standard (STD) o l’Ora estiva (DST).

Per impostare il fuso orario della località di destinazione si agisce sulla corona a ore 2: se si viaggia verso Est (fusi orari positivi), il viaggiatore deve girare in senso orario; viaggiando invece verso Ovest (fusi orari negativi), la corona deve essere girata in senso antiorario.

Le città sono individuate con il codice IATA (Codice internazionale degli Aeroporti, secondo il quale, ad esempio, FRA indica Francoforte sul Meno, LAX Los Angeles, DXB Dubai, etc.) e sono indicate in due diverse finestrelle a ore 8, una dedicata all’Orario standard (STD), l’altra all’Orario estivo (DST).

Calendario Perpetuo
Si passa quindi alla regolazione del Calendario Perpetuo. L’indicatore alle ore 3 sul quadrante fornisce indicazione del mese e dell’anno bisestile. Alle ore 9, invece, un altro piccolo quadrante che fornisce indicazione del giorno della settimana e delle 24 ore. Alle ore 4, il classico datario a doppio disco rotante, elemento distintivo di un Glashutte Original.

Se si passa la linea del cambio data, le 5 indicazioni del Calendario Perpetuo si aggiornano automaticamente tanto in avanti quanto all’indietro. Quest’ingegnoso meccanismo gestisce automaticamente persino l’eventuale passaggio a
ritroso dall’1 Marzo al 29 o 28 Febbraio senza la necessità di nessun ulteriore intervento manuale.

Il Glashuette Original Grande Cosmopolite Tourbillon è corredato da un cinturino realizzato a mano con pelle di Alligatore della Louisiana e da una chiusura deployante in Platino.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.