Condividi

La manifattura tedesca Glashütte Original ha presentato a Baseworld 2012 la nuova versione di uno dei suoi modelli più do successo, il PanoGraph, introdotto per la prima volta alla Fiera di Basilea nel 2002.

Fedele allo schema stilistico della linea di modello, si distingue per il quadrante dall’innovativo design asimmetrico e il particolare cronografo a 30 minuti.

La nuova versione ha la cassa (in oro rosso) di diametro maggiorato (40 mm) e il quadrante più ampio per offrire, in un modo ancor più incisivo e contemporaneo, la tipica impostazione asimmetrica della Collezione Pano.

l’elegante quadrante delle ore intersecato da quello dei piccoli secondi, si trova decentrato sulla parte sinistra mentre la famosa Gran Data della Manifattura Glashütte Original, la “Data Panoramica”, è nella sua tipica posizione a ore 4.

CRONOGRAFO FLYBACK

L’originale contatore dei 30 minuti cronografici (secondi cronografici al centro del quadrante delle ore) reinterpreta l’originario design con un look contemporaneo, dando maggior eleganza all’impostazione delle tre scale sovrapposte da dieci minuti ciascuna e dai tre diversi indicatori.

Il Panograph è equipaggiato con il Calibro 61-03, interamente sviluppato e realizzato la Manifattura Glashütte Original. Il cronografo, con sistema di smistamento delle funzioni mediante ruota a colonne, offre anche la funzione flyback.

Attraverso il fondello in vetro zaffiro è possibile ammirare il movimento e le decorazioni, compresa la tradizionale platina a ¾ con decorazione a “nastro” di Glashütte, i rubini in castoni d’oro avvitati, il bilanciere con viti di compensazione in oro e la regolazione micrometrica a collo di cigno.

Il PanoGraph è disponibile con un cinturino in pelle di Alligatore della Louisiana di colore nero oppure marrone ad effetto “Nubuck”, leggermente più larghi delle precedenti versioni.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.