Condividi

LA PICCOLA MILLE MIGLIA. SI CORRE NEL WEEKEND IL GRAN PREMIO NUVOLARI, UNO DEGLI APPUNTAMENTI DI REGOLARITA’ STORICA PIU’ ATTESI DEL 2013, ORMAI SECONDO SOLO ALLA MILLE MIGLIA. 0-100.IT E’ LUNGO IL PERCORSO PER RACCONTARVI LE EMOZIONI DELLA GARA.

In “antichità” il Gran Premio Nuvolari era la parte conclusiva dell’immenso circuito stradale della Mille Miglia (Brescia – Roma – Brescia). Il tracciato partiva da Cremona, passava per Mantova e si concludeva a Brescia.

Questa specie di “corsa nella corsa” fu l’omaggio degli organizzatori della Mille Miglia alla straordinaria figura di Tazio Nuvolari, scomparso l’11 agosto del ’53.

Il Gran Premio Nuvolari, inaugurato nel 1954, “morì” assieme alla Mille Miglia, tragicamente conclusa nel ’57 a causa dell’incidente di Guidizzolo. Quell’anno, Olivier Gendebien, a bordo di una Ferrari 250 GT, stabilì il record assoluto (imbattibile) del GP Nuvolari, a oltre 199 km/h di media.

OGGI

Rinata come formula rievocativa di regolarità grazie alla Scuderia Mantova Corse, è oggi considerato dalla maggior parte degli appassionati come il secondo evento di questo genere per importanza dopo la Mille Miglia. E c’è chi va oltre affermando che oggi il G.P. Nuvolari è migliore della stessa Mille Miglia: ciò per la presenza di un maggior numero di prove speciali.

Come la corsa della Freccia Rossa, del resto, la corsa che parte e torna a Mantova attraversa alcuni dei luoghi più belli d’Italia tra Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Umbria e Toscana.

L’EDIZIONE 2013: OLTRE 1.000 CHILOMETRI

Venerdì 20 settembre il Gran Premio Nuvolari 2013, lasciata Mantova, prenderà la direzione di Modena. Dopo un passaggio al circuito di Modena le storiche passeranno per la pista di Imola e in serata arriveranno a Rimini.

Il secondo giorno di gara (sabato 21 settembre), partenza da Rimini, passaggio per San Sepolcro in direzione di Siena. Poi Arezzo e ritorno a Rimini.

Domenica mattina i partecipanti riprenderanno la via di Mantova passando nuovamente per il circuito di Imola e scatenandosi lungo i grandi rettilinei delle pianure emiliane e lombarde passando per Ferrara e Ravenna.

gran-premio-nuvolari-2013_0-100_7

Speciale Gran Premio Nuvolari 2013: Pre-Partenza a Piazza Sordello

gran-premio-nuvolari-2013_0-100_70

Speciale Gran Premio Nuvolari 2013 – prima tappa: da Mantova a Rimini

gran-premio-nuvolari-2013_0-100_252

Speciale Gran Premio Nuvolari 2013 – seconda tappa: Rimini – Siena – Arezzo – Rimini

fiat-508-balilla-sport-vesco-guerini-gran_premio_nuvolari-2013_0-100_2

Speciale Gran Premio Nuvolari 2013 – terza tappa. Vittoria finale a Vesco – Guerini su Fiat 508 S Balilla Sport del ’34

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.