Condividi

NON CE N’È PER NESSUNO. IN TUTTI I SENSI. LA REGERA, MEGACAR INEGUAGLIABILE IN PRESTAZIONI PRODOTTA DA KOENIGSEGG, È SOLD OUT (80 ESEMPLARI). UN TRAGUARDO STORICO SOTTO TANTI ASPETTI PER UN BRAND PICCOLO E GIOVANE CHE NON SMETTE DI STUPIRE E MANIACALMENTE DETTAGLIARE QUELLE CHE SONO PIÙ OPERE D’ARTE SU RUOTE CHE VETTURE.

Non solo è una delle macchine di produzione più veloci al mondo (se non la più veloce nello 0-300-0), ma anche una sold out fast. La Koenigsegg Regera, per cui fu coniato il termine Megacar (ad indicare qualcosa di ancora più estremo di una “semplice” Hypercar) ha fatto registrare il sold out degli 80 slot disponibili di produzione, dopo la sua presentazione ufficiale in quel di Ginevra nel marzo 2016.

La vettura, il cui costo base (quindi senza personalizzazioni) è pari a circa 2 milioni di euro, rappresenta un nuovo concetto per il brand svedese, essendo il primo progetto ibrido equipaggiato con un powertrain composto da propulsore termico, tre motori elettrici ed un battery pack.

Una sfida tecnologica in primis, quindi, assolutamente vinta con questo sold out: 80 infatti (che nella numerazione pitagorica significa “dominanza”, esattamente come il nome della vettura) rappresenta anche la produzione più ampia di un singolo modello fino ad ora prodotta dalla factory di Ängelholm.

Per questa Megacar i numeri “comuni” hanno poco senso, dato che tutto è “esagerato”: lo 0-100 avviene in meno di 3 secondi, ma è il valore di 0-400 che lascia basiti: meno di 20 secondi, grazie al V8 Twin Turbo e tutta la tecnologia che vi è stata inserita.

“La Regera rappresenta il punto più alto ad oggi raggiunto da Koenigsegg Automotive”, dice il CEO, Christian von Koenigsegg “ed è motivo di orgoglio. I clienti e fans lo hanno capito e supportato” Davvero complimenti.

Condividi