Condividi

Addio ai grandi sapori. La Lexus IS-F della prossima generazione potrebbe essere equipaggiata con un V6 biturbo al posto dell’attuale V8.

L’attuale generazione della Lexus IS-F monta un corposo 8 cilindri di 5 litri da 416 Cv. La grande berlina giapponese, grazie a un’unità motrice così possente assume, già solo a livello di percezione psicologica, un grandioso status da auto sportiva.

Ma le cose potrebbero cambiare. Di fronte alla consapevolezza di dover produrre, nel futuro, auto che dovranno consumare meno e produrre meno emissioni nocive, tutte le case stanno procedendo al “downsizing” in una nicchia, quella dei modelli sportivi, dove la strategia rischia di compromettere le emozioni.

BMW, ad esempio, probabilmente installerà sulla prossima M3 un V6 biturbo in luogo dell’attuale V8 4 litri. Lo stesso destino, si dice, riguarderebbe Lexus: la prossima IS-F potrebbe montare un 6 cilindri a V sovralimentato. Produrrà, comunque, un adeguato livello di potenza (si dice intorno ai 450 Cv), superiore alla cavalleria del modello attualmente in listino.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.