Condividi

GRANDE E BASTA. MENTRE IN EUROPA CI SI STRAPPA I CAPELLI PER RIUSCIRE A FARSI VENIRE QUALCHE IDEA IN TEMA DI SUV (SUV-COUPE’, SUV SPORTIVO, SUV LUSSUOSO, SUV COMPATTO…) IN AMERICA VALE UN SOLO PRINCIPIO: GRANDE! LINCOLN PRESENTA IL MODEL YEAR 2015 DEL NAVIGATOR, UN SIGNIFICATIVO RESTYLING DOPO 7 ANNI (!).

Al Salone dell’Auto di Chicago che si apre il prossimo 6 febbraio, Lincoln presenta, il Model Year 2015 del Lincoln Navigator. Il gigantesco pachiderma americano, dopo 7 anni di tenace immobilismo (a meno di piccoli ritocchi alla meccanica) si presenta con un “leggero” lifting estetico per andare all’attacco di un altro peso massimo, la Cadillac Escalade.

Il nuovo modello si distingue per il differente cofano motore, leggermente bombato, nuova calandra a doppio rene, nuovi fari con luci a led, nuove cromature e ruote in lega da 20″.

L’abitacolo è un trionfo di lusso americano ma, in questa nuova versione, Lincoln ha aumentato significativamente la qualità dei materiali: sedili in pelle, grandi superfici in plastica intervallate da modanature in radica, MyLincoln Touch infotainment, sistema key less con nuovo pulsante d’accensione, terza fila di sedili con sistema PowerFold.

Agli incontentabili Lincoln dedica il Reserve Package composto da sedili con rivestimento in pelle “ultra – lussuoso”, plancia rivestita in pelle, ruote in lega da 22″ e modanature in legno Ziricote.

DOWNSIZING

Per la motorizzazione il Lincoln Navigator opta per un più efficiente e parco V6 3.5 biturbo Eco-Boost (lo stesso motore della Radical RXC Turbo) in luogo del grande V8 da 5,4 litri. Lincoln non dichiara la potenza massima ma annuncia che questo propulsore eroga “almeno” 370 Cv.

Il Navigator 2015 è equipaggiato di serie con due ruote motrici (optional le 4 ruote motrici Control Trac Four-Wheel-Drive) e cambio automatico a 6 rapporti. Tra gli accessori si segnalano le sospensioni con controllo elettronico degli ammortizzatori Lincoln Drive Control con Continuously Controlled Damping (il sistema, dichiara il costruttore, esegue un controllo multiplo di tutto il veicolo ogni 2 millisecondi).

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.