Condividi

UN TUFFO NEL PASSATO. RITORNA LO STORICO BRAND INGLESE LISTER ED E’ PIU’ VIVO CHE MAI. E’ PRONTO IL PRIMO ESEMPLARE DELLA LISTER-JAGUAR “KNOBBLY”, COSTRUITO OGGI MA ESATTAMENTE COME SI FACEVA NEL 1959. LA PRODUZIONE DI 10 ESEMPLARI E’ GIA’ SOLD OUT. MOTORE JAGUAR 6 CILINDRI DA 3,8 LITRI, 0-60 MIGLIA IN 4,3 SECONDI, 181 MIGLIA ORARIE DI VELOCITA’ MASSIMA. COSA ASPETTA LA FERRARI A CREARE UNA 330 P4 CONTINUATION E LA PORSCHE A FAR RINASCERE LA 917?!?

Lister Cars (uno dei marchi sportivi britannici più famosi della storia) ha presentato ad Autosport International al NEC Birmingham il primo esemplare della Continuation Series della Lister Jaguar “Knobbly”.

Con questo modello, che celebra 60 anni dalla fondazione di Lister Cars a Cambridge, il marchio creato da Brian Lister (scomparso la scorsa fine di dicembre) si riaffaccia sul mercato con un’operazione nostalgica ma già di grande successo.

10 ESEMPLARI: GIA’ TUTTI VENDUTI

La Continuation Series della Lister Knobbly (“bitorzoluta” per via della sua carrozzeria ricca di curve) è una replica originale costruita oggi dalla stessa azienda che la produsse in passato, con le stesse caratteristiche meccaniche e lo stesso progetto.

Si tratta, quindi, di una barchetta biposto Sport realizzata su un telaio tubolare con carrozzeria in alluminio. La equipaggia, ovviamente, un 6 cilindri in linea di 3,8 litri preparato secondo le specifiche della gloriosa Jaguar D-Type, esattamente come il modello originale del 1959. Produce 330 cavalli di potenza. L’unico “lusso” è concesso in termini di modernità della componentistica, un particolare decisamente “premium” dal punto di vista dell’affidabilità.

Nonostate un progetto di 55 anni di età, la Knobbly ha prestazioni assolutamente all’avanguardia: 0-60 miglia orarie (96 km/h) in 4″3 e 181 miglia di punta massima (291 km/h).

Lister annuncia che la produzione (10 esemplari) è già stata tutta venduta. Le Knobbly sono prodotte nella storica sede di Cambridge e rispettano al 100% i regolamenti FIA. Parteciperanno a un campionato monomarca dedicato interamente a loro.

Lawrence Whittaker, Amministratore Delegato Lister Cars: “Abbiamo già esaurito tutta la produzione e stiamo lavorando alla progettazione di tre modelli Final Edition ciascuno perfetto interprete dell’heritage espresso dalla Knobbly. Con la recente scomparsa di Brian Lister, non ci sarebbe stato modo migliore per onorare la sua memoria se non seguendo le sue orme!“.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.