Condividi

PANETTONE NATALIZIO FARCITO. UN’EVORA EQUIPAGGIATA DI OGNI BEN DI DIO SOLLETICA GLI APPASSIONATI STANCHI DELLE “SOLITE”.

Il suggello a un anno intenso per Lotus (l’Exige S, il terzo posto nel Mondiale Piloti di F1, quarto nel Mondiale Costruttori di F1, la cacciata di Dany Bahar, il campionato MSA British Endurance Championship con l’Evora GTC) è la nuova versione Sports Racer per la Evora.

La Sports Racer è una “full optional” equipaggiata con il meglio del catalogo personalizzazioni Lotus, ordinabile sia per la Evora normale con V6 3.5 da 280 Cv sia per la più sportiva versione Evora S con sovralimentazione e 350 Cv.

ESTERNI
La Sports Races è disponibile in quattro colorazioni: Aspen White, Carbon Grey, Nightfall Blue e Ardent Red. In più la veste esterna è personalizzata con alcuni particolari in nero opaco: tetto, splitter anteriore, estrattore posteriore e minigonne.

Il colore nero si ritrova anche sulle ruote, sulle targhette identificative posteriori e sugli specchi esterni.

ABITACOLO
Di serie ci sono sedili sportivi in pelle nera Premium Sports con cuciture rosse a contrasto. La plancia è rivestita in tessuto tecnico SuedeTex in tinta grigia con cuciture pure rosse.

E’ inoltre equipaggiata con Sports Pack, che rende il carattere della Evora ancora più sportivo agendo su tre elementi;

– Motore ancora più reattivo alla pressione sul pedale del gas
– Limite di giri spostato più in alto.
– Settaggio sportivo del Dynamic Performance Management (DPM).

Il Tech Pack, invece, prevede sensore di pressione pneumatici, cruise control, sensori di parcheggio posteriori e impianto audio allargato con schermo a 7″ e numerose funzionalità (lettore DVD, blue tooth, connessione USB e iPod).

L’allestimento è completato dagli specchi elettrici e ripiegabili e dalla telecamera posteriore per le manovre.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.