Condividi

La nuova Mercedes Classe A svelata al Salone dell’Auto di Ginevra 2012 sarà protagonista durante il Fuorisalone Design Week, in programma dal 17 al 22 aprile nei giorni del Salone del Mobile a Milano. Il capolouogo Lombardo offrirà l’occasione per portare la nuova Classe A al suo debutto in Europa.

Grazie alla partnership con Tortona Design week e Ventura Lambrate e alla collaborazione con IGPDecaux e ATM Azienda Trasporti Milanesi, Mercedes-Benz collegherà il centro della zona degli eventi del Fuorisalone (via Tortona a Milano) con collegherà Tortona Design week con Ventura Lambrate, un’ex area industriale riconvertita in vivace distretto creativo, un polo urbano in più, tutto dedicato al design, per le intense giornate del Fuorisalone milanese ad aprile. Passando per il quartiere centrale di Brera, ai visitatori del Fuorisalone sarà offerta la possibilità di utilizzare un tram speciale firmato Classe A e personalizzato.

Uguale ma diversa
La Nuova Mercedes Classe A è un’auto completamente differente dalle generazioni precedenti: è diventata una vera compatta hatchback del segmento C che si confronta con Audi A3 e Volkswagen Golf. Ha beneficiato di una totale rivoluzione stilistica e concettuale che l’ha resa un’auto frizzante, attraente, giovane, dinamica, espressione della cultura Premium.

All’esordio la nuova Classe A W176 propone tre motori a benzina e tre a gasolio: Mercedes A180 e Mercedes A200 con motore 4 cilindri 1.6 turbo benzina con due livelli di potenza: 122 cavalli e e 156 Cv. Mercedes A250 con motore 2 litri turbo da 211 cavalli. Nella gamma con motore Turbodiesel figurano la Mercedes A 180 CDI con motore 1.8 da 109 cavalli e la A200 CDI da 136 CV. Sulla A220 CDI è montato il 2.2 da 170 CV.

I modelli, tutti con trazione anteriore, sono equipaggiati con cambio manuale a sei rapporti o con semiautomatico a doppia frizione 7G-DCT. Di serie è presente il sistema Start&Stop.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.