Condividi

La Mille Miglia  2012 viene vinta dall’ equipaggio argentino degli assi della regolarità Scalise-Claramunt su Alfa Romeo 6C  1500 Testa Fissa Zagato del 1933 della Scuderia Sports. Secondi la coppia Canè – Galliani su BMW 328 Mille Miglia Roadster.

Fin dalle prime tappe della corsa i due equipaggi si sono contesi la testa della corsa ma la superiorità, l’esperienza dei due piloti argentini ha prevalso sul fortissimo Giuliano Canè, già vincitore di numerose edizioni della Mille Miglia.

Claudio Scalise e Daniel Claramunt, sempre al volante di questa storica vettura coronano finalmente un sogno: nel 2011 sono arrivati terzi assoluti e alla Mille Miglia del 2010 secondi assoluti.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.