Condividi

PRONTI AL VIA! LA TANTO ATTESA MILLE MIGLIA 2014, GIUNTA ALLA SUA 32ESIMA EDIZIONE, SI SVOLGERA’ A PARTIRE DA OGGI FINO AL 18 MAGGIO 2014. IL “MUSEO ITINERANTE DELL’AUTOMOBILE” VEDRA’ ALLA PARTENZA, SULLA PEDANA DI VIALE VENEZIA A BRESCIA, BEN 435 EQUIPAGGI (su oltre 2.000 richieste pervenute) IN RAPPRESENTANZA DI 34 NAZIONI.

Tra le novità della rievocazione storica della mitica “Freccia Rossa ci sono nuove tappe e un giorno in più di gara da percorrere la domenica mattina fino all’arrivo a Brescia attraverso i centri storici delle più affascinanti città del Bel Paese.

LE 4 TAPPE

Il tracciato resterà invariato fino a Vicenza dove le vetture punteranno verso nord in direzione Marostica e Bassano del Grappa. La prima tappa si concluderà a Padova.

Durante la seconda giornata, venerdì 16 maggiodopo San Marino anziché puntare verso l’interno, i partecipanti proseguiranno verso Riccione e poi a sud, sulla costiera adriatica, fino a Loreto e L’Aquila. La seconda tappa si concluderà con la solita tanto attesa passerella nel cuore di Roma.

La terza tappasabato 17 maggio, prevede i consueti passaggi a RonciglioneViterbo, Radicofani e Siena, tutte località molto legate alla Mille Miglia e amatissime dai partecipanti.

Successivamente, il road-book indicherà una svolta a sinistra, verso VolterraLucca e Pisa, prima di affrontare, come nel 1947 e 1948, i Passi della Futa e della Raticosa fino a Bologna, dove gli equipaggi ripartiranno la domenica mattina.

La quarta tappamai disputata prima, prevede il passaggio a Reggio Emilia, sacrificata lo scorso anno a favore delle zone colpite dal sisma, a Modena e a Mantova.

L’arrivo a Bresciadomenica 18 maggio avverrà poco prima dell’ora di pranzo, con le premiazioni nel pomeriggio.

TRA LE NOVITA’ TECNICHE

L’aumento delle Prove Cronometrate, decisive per le sorti della classifica, che saranno 74 e le 6 prove di Navigazione a media prestabilita introdotte dopo più di dieci anni dall’ultima volta.

ALCUNI PERSONAGGI FAMOSI PRESENTI

Adrian BrodyPremio Oscar per il film Il pianista che correrà a bordo di una Mercedes 300 SL W 198 del ’56, l’attore premio Oscar Jeremy Irons che guiderà la Jaguar XK 120 del pilota Jim SwiftJay Leno, conduttore per 22 anni del Tonight Show al volante di una XK 120 del 1951 appartenuta a Sir James Scott-DouglasBrian Johnson, frontman degli AC/DC e la cantante britannica Amy Macdonald.

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.