Condividi

QUANDO LUSSO E BENEFICENZA VANNO A BRACCETTO

Quest’anno a firmare una speciale Mini Paceman è stato Roberto Cavalli che, con il suo estro unito alla creatività di sua moglie Eva, ha dato vita a una vettura sensuale e intrigante come nel mood delle creazioni dello stilista italiano.

La Life Ball Mini Paceman 2013 è una coupé 3 porte dall’assetto alquanto basso, il settimo e più giovane modello della gamma Mini.

Questa vettura mostra una tinta iridescente che varia dal nero al marrone secondo i riflessi di luce.

Sia il logo Cavalli riportato sul tettuccio sia la firma per esteso dello stilista sulle ampie portiere sono color oro.

Gli interni riflettono le tonalità scure della carrozzeria e non manca la stravaganza di alcuni elementi decorativi per i sedili in pelle e il cruscotto rendendo questo modello unico e distintivo.

Il tutto senza dimenticare un tocco di animalier, tipica stampa tanto cara allo stilista fiorentino.

Con lui al volante e sua moglie Eva Cavalli accanto, la Mini Life Ball 2013 ha rappresentato la degna conclusione della parata in costume che ha preceduto l’inizio dello show nella piazza del comune di Vienna.

Alcune ore prima della sua presentazione, l’unico esemplare di questa Mini, nel corso del Gala di Solidarietà contro l’Aids, era stato venduto all’asta per la cifra record di 150.000 euro.

Si tratta della somma più alta mai raggiunta al XXI Life Ball di Vienna per conto di Aids Life. L’intero ammontare dei proventi sarà devoluto per progetti intesi ad aiutare la lotta contro l’Hiv/Aids.

Sotto il suo motto “1001 Nights”, il Life Ball di quest’anno ha riunito, per sensibilizzare il mondo sull’Hiv e sulle sue conseguenze, numerose celebrità come: Sir Elton John, Hilary Swank, Melanie Griffith, Barbara Eden (“I Dream of Jeannie”), Carmen Electra, Bill Clinton, Anna Netrebko, Erwin Schrott e Fergie.