Condividi

LA SECONDA NOVITA’ MONDIALE (CRN) DI TRE. AL MONACO YACHT SHOW 2015, FERRETTI GROUP, DOPO IL CRN M/Y YALLA 73 METRI, SVELA IL MEGAYACHT CRN SARAMOUR 61 MT.

Nel Riva Aquarama Lounge situato nello Yacht Club di Monaco, Alberto Galassi, AD del Gruppo Ferretti, il Top Management di Ferretti Group e CRN, hanno presentato, dopo il M/Y Yalla 73 mt, il M/Y Saramour 61 mt, il primo megayacht CRN che porta la firma di Francesco Paszkowski Design.

Quest’imbarcazione “classicheggiante” in acciaio e alluminio, è lunga 61,30 metri e larga massimo 10,20 metri.

Distribuita su 5 ponti, il CRN 133 M/Y Saramour presenta, per la prima volta su di uno yacht CRN, un ponte dedicato interamente all’armatore la cui suite si affaccia su di un’area open air con piscina privata.

Gli spazi interni comprendono, oltre alla cabina armatoriale, una suite e 2 doppie cabine. Sono minimal-chic e vedono una preziosa quanto interessante collezione d’opere d’arte.

A bordo possono essere accolti un massimo di 10 persone più i 14 membri dell’equipaggio.

Oltre a un eliporto, sono previsti due garage simmetrici che, collocati sul ponte inferiore, possono custodire due grandi tender (un Riva Iseo di 8,20 metri e un Castoldi di 6,40 metri).

MOTORIZZAZIONE E PRESTAZIONI

L’M/Y Saramour 61 mt monta 2 motori Caterpillar 3512C-C da 1.230 kW ciascuno che garantirebbero un’andatura di crociera di 14 nodi (25,93 km/h) con un’autonomia di 3.000 miglia (5.556 chilometri).

Alla massima potenza, lo yacht sarebbe in grado, a mezzo carico, di raggiungere i 15 nodi (27,78 km/h).

 

 

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.