Condividi

L’APPARENZA CHE INGANNA. FATE L’AMORE, NON FATE LA GUERRA. CRN M/Y ATLANTE 55 METRI, SCAFO 134 DEL CANTIERE MARCHIGIANO VARATO AD ANCONA LO SCORSO MAGGIO 2015, E’ LA TERZA ANTEPRIMA MONDIALE PRESENTATA DAL FERRETTI GROUP ALLA 25° EDIZIONE DEL MONACO YACHT SHOW. PRIMA DI LEI, IL CRN M/Y YALLA 73 MT E IL CRN SARAMOUR 61 MT.

Il CRN MY Atlante, lungo 55 metri e largo 10,20 metri, piacerà sicuramente agli amanti delle forme squadrate e spigolose dal forte richiamo militaresco elaborate, in questo caso specifico, dallo studio veneto Nuvolari Lenard.

L’obiettivo del designer Dan Lenard era quello di dar vita a un’imbarcazione dal forte impatto visivo, mascolina e di carattere e, al contempo, delicata al “tocco del mare”.

Il tutto senza dimenticare la presenza di lunghe finestrature continue in vetro fumé che consentono di godere di un’ampia visibilità sull’ambiente circostante oltre che regalare maggiore luce naturale agli spazi indoor.

La progettazione navale di quest’imbarcazione, che si sviluppa su quattro ponti, è stata seguita direttamente dall’Ufficio Tecnico di CRN.

Per il decor degli interni il cantiere si è invece affidato allo studio parigino Gilles & Boissier.

MOTORIZZAZIONE E PRESTAZIONI

Grazie a 2 motori Caterpillar da 1.230 kW ciascuno, il CRN M/Y Atlante, realizzato in acciaio e alluminio, consente di mantenere una velocità di crociera di 14 nodi (25,93 km/h) arrivando a raggiungere una top speed di 15 nodi (27,78 km/h).