Condividi

COLPITA E AFFONDATA! DURANTE LE PROVE, LA GIAPPONESE VIENE SPERONATA DA UNA PORSCHE 997 GT3.

E’ bastato un semplice “sgambetto” e la Nissan DeltaWing è stata messa fuori gioco. Scenario dell’accaduto è la pista di Road Atlanta dove sono in corso le prove della 15° edizione annuale della Petit Le Mans.

Mentre era in sorpasso ai danni di una Porsche 997 GT3 Cup, la Nissan Deltawing guidata da Gunnar Jeanette è stata colpita, di rimbalzo su un cordolo. La DeltaWing ha iniziato a capovolgersi su stessa per poi atterrare sulle ruote e sbattere violentemente contro il muro.

In quel momento Nissan DeltaWing era di soli 4 decimi di secondo inferiore rispetto alla vettura P2 più veloce e nella sessione pomeridiana occupava la sesta posizione.

Pilota illeso ma automobile seriamente danneggiata. La squadra ha iniziato immediatamente i lavori di ripristino della vettura, con l’obiettivo di tornare in pista già oggi.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.