Condividi

LIBIDINE FIGHETTA. MENTRE PORSCHE PRESENTA LA 718 CAYMAN, AL SALONE DI BEIJING AUDI RISPONDE CON UN VERO PESO MASSIMO: LA NUOVA TT RS DA 400 CV. NON E’ CERTO UNA CAYMAN GT4 (NE’ VUOLE ESSERLO, A PARTIRE DAL PREZZO: 20.000 EURO IN MENO) MA UNO 0-100 IN 3″7 (LA COUPE’) AZZERA DECISAMENTE LA SALIVAZIONE. SE ARRIVASSE UNA VERSIONE CON 200 KG IN MENO ALLORA SAREBBE DIVERSO.

Scende in pista… pardon, su strada, l’Audi TT più performante di sempre. La seconda generazione della TT-RS (al Salone di Ginevra 2009 è stata presentata la prima versione da 340 Cv, seguita dalla TT-RS Plus con 360 Cv del 2012) porta alle estreme conseguenze l’iniezione di sportività e di tecnologia per la piccola coupé di Ingolstadt. Secondo il costruttore la TT-RS Coupé scatta sullo 0-100 in 3″7, la Roadster in 3″9. La velocità massima, naturalmente, è fissata in 250 orari autolimitati.

La TT-RS si riconosce immediatamente per lo stile muscoloso, accentuato dalle prese d’aria anteriori maggiorate, dalla calandra single-frame di disegno esclusivo, minigonne laterali, cerchi in lega di disegno specifico, ala posteriore fissa e scarico dedicato. Anche all’interno spiccano i loghi RS su strumentazione e sedili sportivi, volante sportivo con pulsante d’accensione, plancia di tonalità più aggressiva con cornici dedicate.

Sotto il cofano pulsa il 5 cilindri TFSI da 2,5 litri, aggiornato fino al nuovo picco di 400 Cv e 480 Nm di coppia massima. La potenza è trasmessa alla trazione integrale con frizione elettronica in luogo del differenziale centrale e al cambio con doppia frizione S-Tronic a 7 rapporti.

L’Audi TT-RS è lunga 419 cm, larga 183 e alta 134, sia in configurazione Coupé, sia Roadster. Quest’ultima prevede l’azionamento elettrico della capote fino a una velocità di 50 km/h.

Le modifiche telaistiche prevedono assetto ribassato e con molle/ammortizzatori più rigidi, ruote da 19″ e impianto freni potenziato con dischi maggiorati. Il cliente può scegliere per il suo esemplare ruote da 20″, freni in carboceramica e controllo attivo delle sospensioni RS con ammortizzatori magnetoreologici, comandabili attraverso l’Audi Drive Select.

Il prezzo ufficiale dichiarato dal comunicato stampa (non ancora “tarato” sul nostro mercato) è di 66.400 euro per l’Audi TT-RS Coupé, 69.200 per la versione Roadster.