Condividi

SINAPSI IN CARBONIO. DONKERVOORT PRESENTA UNA VERSIONE SPECIALE DELLA D8 GTO DEDICATA A QUANTI IN CARBONIO HANNO ANCHE LA TAZZA DEL WC: OGNI PIU’ PICCOLO PARTICOLARE DI CARROZZERIA E INTERNI DELLA BARE NAKED EDITION E’ IN QUESTO AFFASCINANTE MATERIALE, MATERIA PRIMA PER UN’AUTO DA CORSA.

Nonostante il 90% della carrozzeria di una Donkervoort normalmente in listino sia in fibra di carbonio, l’azienda olandese dedica a questo prezioso materiale, utilizzato a piene mani nelle competizioni, e ai suoi estimatori, una serie speciale della D8 GTO.

Sulla D8 GTO Bare Naked Carbon Edition tutta la carrozzeria (dal musetto all’estrattore posteriore) e tutto l’abitacolo (sedili, plancia, pannelli porta, brancardi e tunnel) sono realizzati in fibra di carbonio rigorosamente a vista.

Grazie all’utilizzo di questo materiale ma senza la classica vernice, si risparmiano preziosi di chili di peso (normalmente, infatti, si ignora che la vernice, come qualsiasi componente, “pesa”!). Ogni pezzo di carbonio viene trattato con una speciale vernice trasparente protettiva, applicata a mano. Su richiesta, il cliente può richiedere anche una parziale verniciatura nel colore che preferisce e secondo il suo gusto.

Dal punto di vista meccanico, la D8 GTO continua ad esibire il possente 5 cilindri TFSI da 2,5 litri utilizzato da Audi. Sono disponibili diverse configurazioni di potenza, a partire dai 340 Cv di serie.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.