Condividi

ONLY ON DEMAND. TU A SCANDIRE IL TRASCORRERE DEL MIO TEMPO. NATO DALL’ESIGENZA DI VENIRE INCONTRO ALLA CLIENTELA PIU’ ESIGENTE, L’OFFICINE PANERAI RADIOMIR 1940 MINUTE REPEATER CARILLON TOURBILLON GMT – 49MM  E’ IL RISULTATO DI UNA SFIDA CHE LA MANIFATTURA PANERAI DI NEUCHATEL HA ACCETTATO SVILUPPANDO IL NUOVO CALIBRO IN HOUSE P.2005/MR. UN SEGNATEMPO CHE I PURISTI DEL BRAND DAI NATALI FIORENTINI POTRANNO FORSE CONSIDERARE “POCO PANERAI” MA, QUELLO CHE E’ CERTO, E’ CHE RISPECCHIA PERFETTAMENTE UNO DEI FOCUS DEL MARCHIO: PRECISIONE E SEMPLICITA’ D’UTILIZZO.

Il nuovo Officine Panerai Radiomir 1940 Minute Repeater Carillon Tourbillon GMT Special Edition, impermeabile fino a -30 metri, è l’orologio tecnicamente più complicato realizzato ad oggi dalla Manifattura Panerai di Neuchâtel.

Questo straordinario segnatempo, realizzato solo su richiesta, è provvisto di un regolatore a tourbillon e di un doppio meccanismo di ripetizione minuti attivabile sia per l’ora locale sia per un secondo fuso orario grazie alla semplice pressione di un pulsante.

La cassa Radiomir 1940, proposta in oro rosso 18kt lucido ma realizzabile in altro materiale dietro richiesta del cliente, misura generosi 49 mm di diametro. Sul quadrante, gli indici lineari e a cifra sono rivestiti con Superluminova in modo da garantire perfetta leggibilità anche in condizioni di scarsa luminosità.

Tutti gli elementi che compongono il quadrante sono direttamente ancorati al movimento o al rehaut. Quest’ultimo riporta le incisioniRADIOMIR 1940 PANERAI e MINUTE REPEATER CARILLON.

Il segnatempo è abbracciato al polso con un cinturino in pelle di alligatore con fibbia deployante realizzata nello stesso materiale della cassa e riportante l’incisione Panerai.

IL MOVIMENTO DI MANIFATTURA P.2005/MR

Per il PAM00600 è stato appositamente sviluppato il calibro di manifattura P.2005/MR, movimento meccanico a carica manuale scheletrato (633 componenti, 2 bariletti visibili lato fondello, 28.800 alternanze/ora, dispositivo antiurto Incabloc, autonomia di marcia di 4 giorni visibile lato fondello).

Offre le funzioni di ore, minuti, piccoli secondi, tourbillon (ammirabile ambo i lati grazie alla scheletratura), GMT 12/24 h con regolazione rapida dell’ora localeminute Repeater local time e home time (ore, 10 minuti -anziché i consueti 15- e minuti).

IL DOPPIO MECCANISMO DI RIPETIZIONE DI ORE E MINUTI

La funzione di ripetizione è attivabile sia per l’ora locale sia per un secondo fuso orario che è visualizzato sul quadrante dalla lancetta centrale a freccia e ulteriormente precisato dall’indicazione am/pm visibile sul contatore al tre.

Il carillon può essere azionato mediante il pulsante a ore otto solo quando la corona di carica viene leggermente ruotata. Questo al fine di evitare attivazioni accidentali. La misura della rotazione necessaria è fornita da un indicatore nero collocato sul lato della corona.

Quando l’indicatore è visibile frontalmente, mediante una singola pressione del pulsante posto sulla corona, è possibile invece scegliere l’ora locale o il secondo fuso orario. In questo caso, l’indicatore rosso HT/LT (Home Time/Local Time) a ore otto indica quale delle due alternative è stata attivata.

La suoneria viene seguita da tre martelli, visibili grazie al fondello aperto, che agiscono su altrettanti gong fissati al movimento e alla cassa. Grazie ai tre martelli, i rintocchi del carillon, danno vita, per l’ascolto del tempo attraverso la melodia, a tre diversi suoni che ricordano quelli delle campane a bordo dei velieri a evocare il forte legame che, da sempre, lega il marchio al mondo del mare.

Il sistema a decine, riducendo il numero dei rintocchi, rende più facile e immediato il calcolo del tempo. Per esempio per l’indicazione delle ore 10.28 la sequenza sul PAM00600 prevede 10 rintocchi, due tripli rintocchi (le due decine di minuti) e 8 rintocchi singoli anziché i 10 rintocchi per le ore, un diverso rintocco per il quarto d’ora e 13 rintocchi singoli per i minuti.

IL REGOLATORE A TOURBILLON

In questo meccanismo brevettato da Panerai, il tourbillon (rotazione in 30 secondi anzichè i consueti 60) fa ruotare continuamente la gabbia del bilanciere su se stessa lungo un asse perpendicolare a quello dei bilanciere in modo da correggere le alterazioni dovute alla gravità e agli eventuali attriti.